Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Brutta caduta con gli sci ai piedi: triestina di 46 anni in ospedale a Tolmezzo

L'episodio è avvenuto sul monte Zoncolan. Sul posto è arrivato quasi subito un tecnico della stazione di Forni Avoltri del Soccorso Alpino che si trovava casualmente vicino e le ha prestato i primi aiuti

Una donna di Trieste del 1974 è stata soccorsa sul monte Zoncolan a seguito di una brutta caduta mentre scendeva con gli sci. L'incidente è avvenuto a quota 1550 su uno dei pendii che dal monte Tamai scendono verso gli impianti sottostanti. La donna, che era in compagnia di due amici che hanno dato l'allarme al Nue112, è caduta e scivolata per alcuni metri sulla neve dura procurandosi traumi agli arti superiori e al costato. Sul posto è arrivato quasi subito un tecnico della stazione di Forni Avoltri del Soccorso Alpino che si trovava casualmente vicino e le ha prestato i primi aiuti mentre un secondo tecnico era pronto a collaborare a valle a supporto dell'elisoccorso inviato dalla Sores. L'elisoccorso ha sbarcato poco distante il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica, che hanno stabilizzato e imbarellato la donna trasportata all'ospedale di Tolmezzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brutta caduta con gli sci ai piedi: triestina di 46 anni in ospedale a Tolmezzo

TriestePrima è in caricamento