"Cronotraversata del maestro": ritorna l'emozionante gara in Grotta Gigante

Il 29 novembre 2015 ritorna in Grotta Gigante, a Trieste, la Cronotraversata del Maestro, emozionante corsa a tempo che lascerà tutti a bocca aperta, organizzata dal Gruppo di Corsa In Montagna della Società Alpina delle Giulie con la collaborazione della Commissione Grotte “Eugenio Boegan”.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Il 29 novembre 2015 ritorna in Grotta Gigante, a Trieste, la Cronotraversata del Maestro, emozionante corsa a tempo che lascerà tutti a bocca aperta, organizzata dal Gruppo di Corsa In Montagna della Società Alpina delle Giulie con la collaborazione della Commissione Grotte “Eugenio Boegan”.

Una gara senza esclusione di colpi che si snoda lungo un percorso esterno in piano per poi entrare a passo levato nella grotta turistica a sala unica più grande del mondo. La gara è aperta a tutti coloro che desiderano misurarsi con questa spettacolare location che mette a dura prova gli atleti più esperti ma che regala anche una soddisfazione del tutto nuova e sicuramente profonda! La Grotta Gigante infatti offre ai suoi sfidanti 1.000 gradini, 101 metri di dislivello ed un’umidità prossima alla saturazione, un ambiente straordinario ma in questo caso poco ospitale per i runner che dovranno domarlo con tutta la loro forza fisica e mentale, affrontando con impeccabile resistenza tutto il percorso lungo 1.650 metri, di cui 800 in esterno ed 850 sotto la superficie terrestre.

Quest’anno, per festeggiare i 20 anni del gruppo di Corsa In Montagna della Società Alpina delle Giulie, l’evento viene svolto in combinata con la competizione slovena “Dimnice 2015” tenutasi nella grotta carsica vicino a Kozina il 18 ottobre scorso.

Il CIM nasce nel 1995 all’interno della Società Alpina delle Giulie – sezione di Trieste del CAI – dall’unione di sportivi provenienti dalle varie realtà della montagna (alpinismo, scialpinismo, speleologia e mountain biking) che iniziarono a sentire l’esigenza di coniugare la semplicità e la purezza agonistica della corsa con la grandezza di ambienti severi e spettacolari come gli itinerari in alta quota e che poi decisero di intraprendere anche la strada della corsa esplorativa. Nel panorama delle attività organizzate dal CIM spiccano le manifestazioni della Jamarun, che in giugno percorre la Riserva Naturale della Val Rosandra, il Chilometro Verticale, da risalire in ottobre sul colosso prealpino del Chiampon, ed ovviamente la Cronotraversata del Maestro che da anni permette di affrontare in pochi minuti tutta l’essenza del Carso triestino.

Per permettere lo svolgimento della gara, le consuete visite guidate alla Grotta Gigante saranno sospese durante la mattinata per riprendere regolarmente alle ore 13. Ad ogni modo il pubblico ed i visitatori, che attendiamo numerosi, potranno assistere da vicino a questa competizione nel giardino antistante il Centro Visitatori della Grotta Gigante o lungo gli 800 metri di percorso esterno nell’abitato di Borgo Grotta Gigante.

Quindi, atleti, appassionati del genere e chiunque voglia lasciarsi travolgere da questo spettacolo, accorrete!

Info ed iscrizioni: https://www.caicim.it/grotta/CronotraversataMaestro.asp?Anno=2015

Torna su
TriestePrima è in caricamento