Cybertec cresce a doppia cifra e apre nuovi mercati

Cybertec, attiva nel campo della consulenza aziendale e software da quasi 30 anni, ha chiuso il primo semestre del 2019 con una crescita di oltre il 10% rispetto all’anno scorso, una cifra che spera di eguagliare se non superare con la prossima fine dell’anno

Un 2019 di successi per la software house triestina Cybertec, che può vantare una crescita a doppia cifra per quest’anno e l’espansione su nuovi mercati. Cybertec, attiva nel campo della consulenza aziendale e software da quasi 30 anni, ha chiuso il primo semestre del 2019 con una crescita di oltre il 10% rispetto all’anno scorso, una cifra che spera di eguagliare se non superare con la prossima fine dell’anno. A trainare la crescita dell’azienda è senza dubbio CyberPlan, il suo prodotto di punta per la supply chain, un software per la schedulazione e la pianificazione della produzione che permette alle aziende manifatturiere di incrementare la produttività riducendo costi, sprechi e tempistiche, con un occhio particolare a qualità e precisione.

“Oltre ai mercati consolidati quali Regno Unito, Spagna e Francia abbiamo degli incrementi importanti nell’Est Europa – conferma l’ing. Helmut Kirchner, AD e Fondatore di Cybertec - Da sottolineare l’ingresso in nuovi mercati come l’India oltre al consolidamento della presenza nel continente oltreoceano, sia nei paesi del nord America che del Sudamerica. Ad oggi CyberPlan è usato nei 5 continenti, in 37 stati e da migliaia di utenti ogni giorno.”

La crescita a doppia cifra è dovuta anche al focus dell’azienda sul mercato italiano. “Oggi raccogliamo i frutti delle scelte fatte negli ultimi anni – continua Kirchner – con la decisione di offrire CyberPlan in una nuova piattaforma web che è stata ulteriormente migliorata e potenziata ed è oggi disponibile anche in cloud. Cybertec è nata con l’intento di aiutare le aziende manifatturiere a performare meglio e mette da sempre il cliente al centro; per questo motivo l’evoluzione di CyberPlan ci ha spinto ad offrirlo in una versione basata sul web che va incontro alle esigenze dei pianificatori della produzione più esigenti ed ambiziosi.”

“Oltre a essere motivo di grande orgoglio – confida il titolare di Cybertec - la crescita testimonia la qualità che le aziende di tutto il mondo ci riconoscono. I planner apprezzano sempre di più le nostre soluzioni software ed il lavoro di consulenza in ambito Supply Chain, motivo per cui di anno in anno si allunga la lista di aziende leader nel proprio settore che pianificano e schedulano la propria produzione grazie alle nostre soluzioni software."

Di assoluto rilievo i risultati delle aziende manifatturiere che utilizzano i prodotti Cybertec per migliorare e incrementare la propria produzione: i progetti sviluppati in ambito APS (Advanced Planning & Scheduling) portano i clienti a incrementare notevolmente il proprio output di produzione: secondo le stime dell’azienda l’aumento del livello di servizio si attesta a oltre il 95%, l’aumento dell’efficienza di reparto fino al 25% e la riduzione del WIP del 20-40% rispetto a soluzioni della concorrenza.

Ma la crescita di Cybertec è testimoniata anche dai numerosi riconoscimenti vinti proprio in questi anni: dall’ambito premio “Customer Focus” conferito da APICS alla nomina fra i “Best Business Tools” riconosciuta dal popolare magazine statunitense Newsweek, che conferma la portata internazionale della software house triestina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

  • Nuovi concorsi in Comune: aperti 8 posti a tempo indeterminato

Torna su
TriestePrima è in caricamento