Il boom dell'e-commerce ai tempi del Covid, i riflessi sulle imprese del Fvg

Un'esponenziale crescita dell'E-commerce, quella evidenziata negli ultimi anni e principalmente durante il periodo di lockdown dall'”Osservatorio E- Commerce 2020”, appuntamento organizzato da Confcommercio Trieste e Fvg e realizzato da Format Research

Un'esponenziale crescita dell'E-commerce, quella evidenziata negli ultimi anni e principalmente durante il periodo di lockdown dall'”Osservatorio E- Commerce 2020”, appuntamento organizzato da Confcommercio Trieste e Fvg e realizzato da Format Research.

Il presidente Antonio Paoletti, presidente di Confcommercio Trieste, ha evidenziato come solo in FVG, negli ultimi 10 anni, le imprese del dettaglio dedite alle transazioni online sono cresciute di oltre il 210%, trend che si è consolidato durante il lockdown. Per quanto riguarda i dati sulla connessione a internet, sul versante delle famiglie, il 76,1% accede regolarmente al web, mentre in Fvg il 78,7%, con un incremento del 25% negli ultimi sette anni, sia a livello nazionale che regionale.

Le nuove dinamiche dell’E-Commerce

In Italia lo stop alla circolazione delle persone e i punti vendita fisicamente chiusi ha portato ad un aumento, nei mesi dell’emergenza sanitaria, del 23% degli acquisti online dei prodotti alimentari e del 15% di quelli, all’ingrosso, di articoli farmaceutici. Allargando il focus al FVG e limitandolo al contempo al solo 2019, in regione il 61,8% degli utenti di Internet ha comperato almeno un prodotto sul web (57,2% invece la media nazionale).

Gli effetti del Covid-19 sul fatturato delle imprese

Il Report evidenzia come, dopo il rallentamento del primo periodo di diffusione dell’epidemia, successivamente, proprio le restrizioni alla circolazione, abbiano determinato nel nostro Paese un’impennata degli ordini online (+200% nell’ultima settimana di aprile su base tendenziale e +130% in FVG), grazie a 2 nuovi milioni di consumatori che hanno “scoperto il web, la maggioranza dei quali (1,3 milioni), spinta appunto dal Lockdown.

La corsa all’acquisto, anche in FVG, ha riguardato soprattutto il segmento food, con un incremento massiccio delle ricerche su Internet quanto a prodotti alimentari, prezzi, location sedi dei possibili acquisti e fruibilità del servizio di consegna a domicilio. A quest’ ultimo riguardo, nella nostra regione, la possibilità di fruire di tale opportunità, è stata oggetto, nell’ultimo trimestre, di una media di 81 ricerche, con i consumatori che hanno rivolto la loro attenzione soprattutto ai negozi più vicini alla loro residenza e/o domicilio.

L’entità delle ricerche per verificare quali fossero i negozi disponibili alla consegna a casa, è stata comunque inferiore a quella riguardante la spesa online in generale. In Friuli Venezia Giulia, inoltre, un notevole numero di click, è stato effettuato per ricercare notizie circa la disponibilità di gel disinfettanti e mascherine. Va inoltre sottolineato come l’utilizzo del digitale, anche nella nostra regione, abbia fatto riscontrare una forte espansione per operare in smart working, mantenere rapporti di lavoro e contattare familiari e amici stante i divieti di frequentazioni in presenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Covid-19 ha inoltre contribuito all’evoluzione tecnologica delle imprese del nostro Paese e dinamiche simili anche in FVG dove gli incrementi del numero di aziende che, rispetto al periodo antecedente la diffusione dell’epidemia, hanno offerto consegne dirette e iniziato ad effettuare vendite online, sono stati rispettivamente del 214% e del 140%. A beneficiare del forzato cambio di abitudini negli acquisti dei residenti in Friuli Venezia Giulia, sono state le imprese del commercio, prevalentemente alimentare e del comparto della ristorazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Focolaio in casa di cura ad Aurisina: 18 positivi a Pineta del Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento