Domenica, 17 Ottobre 2021
Economia

Generali resta a Trieste, firmato accordo sulle Tutele occupazionali

Il capoluogo giuliano rimane sede legale e domicilio fiscale della Compagnia, definendo per la piazza ruoli in aree quali il Financial Office e l’Insurance Office

Generali ha rinnovato ieri a Roma l’accordo sulle Tutele Occupazionali per il territorio italiano che ribadisce le garanzie già presenti nel precedente, estendendole anche ai colleghi di Assicurazioni Generali, Gho e alle nuove società del Gruppo che si costituiranno. Le garanzie riguardano tutte le piazze del Gruppo confermandone la localizzazione e le loro specificità di business.

Trieste è stata riconfermata sede legale e domicilio fiscale della Compagnia; è stata altresì riconosciuta quale sede principale di Assicurazioni Generali – Gho, definendo per la piazza ruoli di primaria importanza in aree strategiche, quali il Financial Office e l’Insurance Office mantenendo inoltre sulla sede triestina altri Servizi di staff direzionali.

Le organizzazioni sindacali, nelle figure dei coordinamenti e delle Rsa triestine presenti (Marco Prelz per Fna, Michela Siega per Cisl, Daniela Cernaz per Cgil, Laura Bertolini per Snifia, Assente la Uil come Rsa), esprimono grande soddisfazione per l’importante risultato raggiunto anche sotto il profilo politico che tale accordo riveste per la città e la regione, scongiurando timori e preoccupazioni in merito al futuro delle Generali a Trieste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Generali resta a Trieste, firmato accordo sulle Tutele occupazionali

TriestePrima è in caricamento