Il ritorno di Godina è in versione "mini"

Un progetto fortemente voluto da Annalisa Godina, imprenditore e mamma di due bambini, che ha pensato ad un negozio in cuioltre alla vendita dell'abbiglimento, siano offerti servizi per la famiglia e per il bambino: «Siamo molto contenti delle dimostrazioni di affetto e fedeltà che ci hanno manifestato i clienti»

Venerdì 20 marzo verrà inaugurato il negozio per bambini e ragazzi miniGodina, negli spazi già precedentemente occupati dal reparto bambini Godina, che come noto ha chiuso l'attivià lo scorso autunno. Un progetto fortemente voluto soprattutto da Annalisa Godina, imprenditore e mamma di due bambini, che ha pensato ad un negozio in cuioltre alla vendita dell'abbiglimento, siano offerti servizi per la famiglia e per il bambino.

Sarà un’inaugurazione all’insegna della sobrietà, perché l’amarezza della chiusura è ancora presente, ma la famiglia ha fortemente voluto uno slancio per ripartire, in versione “mini”, con un locale molto più piccolo e proponendo, per il momento, solamente abbigliamento e scarpe per bambini e ragazzi da 0 a 16 anni. «In molti mi hanno chiesto perchè non aggiungere anche il settore donna - spiega Annalisa Godina -, segno del grande affetto e fedeltà della nostra decennale clientela nei nostri confronti, ma la nostra volontà è ripartire, raccogliendo l'eredità importante di Godina e valorizzando le nostre competenze, concentrandoci inizialmente su un settore limitato. Tutti ci auguriamo che in un secondo momento ci possa essere un ampliamento dell'offerta. A brevissimo sarà possibile inoltre effettuare acquisti on line sul sito www.minigodina.it e sui profili social di miniGodina. L'e-comerce rappresenta il futuro del commercio e purtroppo chi non si adegua perderà terreno in termini di competitività. È un settore che conosco bene e ho pianificato importanti investimenti sia sulla mia formazione che per gli strumenti tecnici per essere in grado di cogliere tutte le opportunità che derivano dal commercio on line»

Questo è il testo riportato nella grafica di presentazione sul nuovo sito www.minigodina.it e sui materiali pubblicitari: "Abbiamo vestito adulti e bambini per molti anni ed ora desideriamo continuare a farlo con gli adulti di domani. Nei nostri spazi cerchiamo di far divertire bambini e ragazzi e offriamo tanti servizi pensati per il loro piccolo mondo. Farlo con il cuore è il nostro grande impegno". 

«Utilizzare tutto lo spazio per la vendita avrebbe creato notevoli problemi di presidio - continua Godina, in merito alla metratura del locale, che comprende anche la zona prima dedicata all'intimo donna -, quindi abbiamo deciso di completare l’offerta commerciale con un ventaglio di servizi in cui bambini e ragazzi e le loro famiglie saranno al centro dell’attenzione». Nello spazio retrostante, non appena saranno ultimati gli interventi di ristrutturazione saranno proposte attività, progetti, laboratori ed eventi, ad esempio feste di compleanno a tema. Già da subito invece saranno attivate due preziose collaborazioni pensate per offrire un servizio alle famiglie. Su appuntamento sarà possibile prenotare un taglio di capelli per i bambini fino a 10 anni ed in negozio sarà allestito un set fotografico curato dalla fotografa Vittoria Mauro.

Nel giorno dell’inaugurazione miniGodina offrirà alle principesse ed ai principi la possibilità di sentirsi modelle e modelli per un giorno e di ricevere la stampa delle fotografie come ricordo. «La stretta collaborazione con i nostri principali fornitori ci ha permesso di offrire la nostra collaborazione per i casting che periodicamente le aziende fanno per la stesura dei propri cataloghi - conclude Annalisa Godina -. Per chi lo vorrà sarà possibile in futuro prenotare un servizio fotografico (a pagamento) con Vittoria Mauro indossando tutti i capi del nostro assortimento. Le fotografie poi, con il consenso dei genitori, saranno inviate alle rispettive Direzioni Marketing ed andranno ad alimentare il database dei casting».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Sparatoria in Questura, offese sui social contro la Polizia: tre denunciati

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

Torna su
TriestePrima è in caricamento