menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurazione sede Confcommercio Trieste, Serracchiani: «Economia in ripresa»

Alla cerimonia di inaugurazione ha partecipato la presidente della Regione Debora Serracchiani, insieme al presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli, al presidente di Confcommercio Trieste Antonio Paoletti e al sindaco del capoluogo giuliano Roberto Cosolini

Taglio del nastro per la nuova sede di Confcommercio Trieste, in via Mazzini 22. Alla cerimonia di inaugurazione ha partecipato la presidente della Regione Debora Serracchiani, insieme al presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli, al presidente di Confcommercio Trieste Antonio Paoletti e al sindaco del capoluogo giuliano Roberto Cosolini.

«Sono orgogliosa di prendere parte all'inaugurazione di questa nuova sede - ha esordito la presidente - in un periodo in cui stiamo vedendo dati positivi per l'economia e per il terziario in particolare che, seppure da consolidare e rafforzare, danno fiducia».

«Trieste è una città che può vantare alcune opportunità che altri non hanno» ha continuato Serracchiani. «Penso in particolare a Porto vecchio ma anche al Porto commerciale che sta spingendo la città e la regione verso iniziative che qualificano la nostra presenza anche a livello internazionale, configurandosi come quella piattaforma logistica che fornisce prospettive importanti».

«Il rapporto tra le categorie economiche e le istituzioni, a Trieste come in tutto il Friuli Venezia Giulia, è caratterizzato dalla collaborazione» ha affermato la presidente della Regione. «Ciò ha permesso di superare momenti particolarmente difficili ma è anche una base importante per dare alle imprese l'opportunità di interfacciarsi con gli enti pubblici».


Secondo Carlo Sangalli «questa nuova sede dà lustro ma porta anche responsabilità nel proiettare la Confcommercio di Trieste verso il futuro. Questo significa fornire sempre maggiori opportunità agli imprenditori di stare sul mercato, garantendo nel contempo alla città di Trieste di essere viva in ogni sua parte». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 277 casi e sette decessi, calano ricoveri e isolamenti

  • Cronaca

    Ristori per far fronte alla crisi, le osmize riceveranno 700 euro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento