menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Indice prezzi: aumentano costi abitativi, alcolici e tabacchi

In forte diminuzione i costi per comunicazione e telefonia. Leggermente meno cari anche i servizi sanitari. Queste le variazioni più significative nella stima provvisoria del mese scorso rispetto al 2017. Dallo scorso novembre, invece, carburanti e superalcolici in forte ribasso, mentre aumentano considerevolmente frutta e verdura, viaggi aerei e abbigliamento

Nel dicembre 2018 i prezzi al consumo sono aumentati dell'1,5% rispetto al dicembre del 2017, consistente l'incremento dei costi per abitazione, acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili (+3,9%), alcolici e tabacchi (+3,5%) e strutture ricettive e ristorazione (+2,9%). In forte diminuzione i costi per comunicazione e telefonia (-4,9%). Leggermente meno cari anche i servizi sanitari (0,2%). Queste le variazioni più significative nella stima provvisoria dell’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) del Comune di Trieste, relativa al mese scorso in confronto al dicembre del 2017 (dati Istat).

Rispetto al novembre scorso, invece, si registra un aumento dei prezzi dello 0,3%, mese in cui la variazione congiunturale era -0,6 % e la tendenziale + 1,7 % rispetto al dicembre 2017. Sempre rispetto allo scorso novembre vediamo carburanti e superalcolici in forte ribasso, mentre aumentano considerevolmente frutta e verdura, viaggi aerei e abbigliamento.

Di seguito le tabelle dettagliate stilate dal Comune di Trieste: cts-12 dicembre-2

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento