Mercoledì, 4 Agosto 2021
Economia

Occupazione in Fvg: 4.800 contratti in più nel 2018

Indagine Ires Fvg su dati Inps: crescono tutte le tipologie (tempo indeterminato +18,4%), tranne i contratti di somministrazione

Con 4.800 assunzioni in più, sono aumentati del 3,4%, nel 2018 rispetto al 2017, i nuovi rapporti di lavoro dipendente attivati in Fvg nel settore privato (esclusa l'agricoltura). Sono in crescita tutte le tipologie, con la rilevante eccezione dei contratti di somministrazione (-5,9% pari a quasi 2.400 in meno). Si può nello specifico evidenziare la dinamica positiva delle assunzioni a tempo indeterminato (+18,4%, pari a 2.850 in più). Lo rileva Alessandro Russo, ricercato dell’Ires Fvg che ha rielaborato dati Inps.
Per quanto riguarda i lavoratori più giovani anche il contratto di apprendistato mostra una tendenza decisamente espansiva (+16,5%, 1.000 in più), in continuità con il biennio precedente; inoltre si rileva un incremento consistente del ricorso al lavoro intermittente (+10,2%, pari a +1.315 nuovi contratti), utilizzato come alternativa ai voucher. Si tratta di una tipologia contrattuale mediante la quale un lavoratore si mette a disposizione di un datore di lavoro che ne può utilizzare la prestazione in modo discontinuo o intermittente secondo le esigenze individuate dai contratti collettivi, anche con riferimento alla possibilità di svolgerla in periodi predeterminati nell'arco della settimana, del mese o dell'anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione in Fvg: 4.800 contratti in più nel 2018

TriestePrima è in caricamento