Kipre: "Retribuzioni regolari a tutti i dipendenti"

"Tuttavia, Kipre non può esimersi dallo stigmatizzare alcuni comportamenti, che ritiene comunque addebitabili a singoli soggetti, finalizzati a non consentire il corretto confronto tra i lavoratori e i propri rappresentanti"

"Kipre Holding spa comunica che tutti i dipendenti delle società del gruppo riceveranno regolarmente le retribuzioni" lo annuncia la stessa azienda in una nota, specificando che "Kipre Holding prende atto delle istanze e delle preoccupazioni espresse nel corso delle assemblee sindacali tenutesi tra venerdì scorso e oggi, e delle attività svolte a tutela dei lavoratori".

Caso Principe, chi sono gli advisor chiamati a gestire la crisi

"Tuttavia - precisa la nota -, Kipre non può esimersi dallo stigmatizzare alcuni comportamenti, che ritiene comunque addebitabili a singoli soggetti, finalizzati a non consentire il corretto confronto tra i lavoratori e i propri rappresentanti e riconosce che tali comportamenti non hanno comunque sortito conseguenze negative grazie al senso di responsabilità dei lavoratori stessi. Come già annunciato, gli advisor stanno predisponendo il calendario di incontri con tutte le parti coinvolte, in primis i sindacati e rappresentanti delle Istituzioni".

Principe, lavoratori in assemblea: "Ferie forzate, manca la materia prima"

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

Torna su
TriestePrima è in caricamento