Séleco in Porto vecchio, previsti 50 posti di lavoro

Avviata autorizzazione per l'insediamento nel magazzino 5. Paoletti «Merito di Serracchiani e decreti su Porto franco»

La prima azienda non operante in ambito portuale sbarca in Porto Vecchio. Si tratta di Sèleco, grande marchio di elettrodomestici ed elettronica di consumo, a cui è già stata rilasciata un'autorizzazione per occupare il Magazzino 5, e che ha in programma di offrire 50 posti di lavoro. Come anticipato dal presidente dell'Autorità portuale Zeno d'Agostino, l'accelerazione sul regime di zona franca avrebbe richiamato diverse realtà commerciali (si era parlato di una decina di investitori). Il magazzino 5 sarà quindi adibito dalla grande azienda a funzioni di progettazione, assemblaggio, stoccaggio e commercializzazione.

La Camera di commercio Venezia Giulia guarda positivamente alla scelta di Séleco: «Un regime, quello dei Punti Franchi del porto di Trieste, in cui abbiamo sempre creduto – dichiara il presidente camerale Antonio Paoletti - e sul cui regime e opportunità già a giugno 2015 presentammo all’allora Commissario straordinario del Porto di Trieste, Zeno D’Agostino, uno studio realizzato dopo un anno e mezzo di lavoro assieme allo Studio Zunarelli. Ora, dopo la forte azione svolta dalla presidente della Regione, Debora Serracchiani, per l’emanazione dei decreti attuativi per il Porto Franco, le imprese possono finalmente insediarsi. Il nostro auspicio è quello che dopo la Séleco, vista anche la positiva sinergia istituzionale attivata per il futuro insediamento in regime di zona franca, altre imprese regionali utilizzino le opportunità ora a pieno titolo e, consentitemi,  finalmente a disposizione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Blitz di CasaPound in Consiglio sull'immigrazione, consigliere leghista: "Ai migranti sparerei"

  • Covid-19: quattro nuovi casi in Fvg, salgono i ricoverati in terapia intensiva

  • A Trieste "rischio" riammissioni in Slovenia, ecco perché i migranti arrivano a Udine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento