rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
La "nuova" rotta / Isontino

Trieste e Serbia ancora più vicine, torna il volo per Belgrado

Ogni martedì, giovedì e sabato si potrà viaggiare con Air Serbia alla volta della capitale serba. La soddisfazione dei vertici regionali

Tre volte a settimana, un’ora e 45 minuti e quasi 70 posti. E’ il nuovo volo che mette in collegamento Trieste e Belgrado, grazie alla rotta gestita da Air Serbia. Giovedì 2 giugno sulla pista di Ronchi dei Legionari è atterrato il primo volo, qualche minuto prima delle 20. La rotta è prevista ogni martedì, giovedì e sabato. Numerose le coincidenze verso altre destinazioni come Atene, Dubrovnik, Istanbul, Larnaca, Podgorica, Skopje, Salonicco, Tirana, Tivat e sul lungo raggio anche New York. Si tratta della riapertura di un collegamento storico per l’aeroporto operato fino al 2011 dal precedente vettore di bandiera serbo, Jat Airways, che aveva gestito la rotta Belgrado – Trieste con tre voli a settimana.

“Il collegamento è vitale per il rilancio dei rapporti con i Balcani, all’insegna di uno sviluppo economico che coinvolga nella fattispecie anche un paese come la Serbia, con cui la nostra regione ha avviato una serie di partnership che vanno dall’economia fino alla ricerca scientifica” queste le parole di Massimiliano Fedriga. La rotta opererà secondo i seguenti orari: partenza da Trieste, martedì e sabato 9:30 con arrivo a Belgrado alle 11:15; il giovedì partenza ore 20:35 e arrivo a Belgrado alle 22:20. Partenza da Belgrado, martedì e sabato alle 7:10 con arrivo a Trieste alle 9, mentre il giovedì partenza ore 18:05 e arrivo a Trieste 19:55. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste e Serbia ancora più vicine, torna il volo per Belgrado

TriestePrima è in caricamento