Venerdì, 22 Ottobre 2021
Economia

Trieste Terminal Passeggeri, nuovo record: raggiunti 145.991 passeggeri

TTP ha archiviato il 2016 con un incremento ulteriore del fatturato del 4% (del valore della produzione del 6.50%) con particolare evidenza del settore congressuale, cresciuto del 13.50% (+56% rispetto al 2014), e un utile ante imposte di circa Euro 460.000 (+36% sul 2015)

A margine del Consiglio di Amministrazione della Trieste Terminal Passeggeri S.p.A. (TTP) appena concluso, Zeno D’Agostino Presidente della Società annuncia che TTP ha archiviato il 2016 con un incremento ulteriore del fatturato del 4% (del valore della produzione del 6.50%) con particolare evidenza del settore congressuale, cresciuto del 13.50% (+56% rispetto al 2014), e un utile ante imposte di circa Euro 460.000 (+36% sul 2015).

Anche il traffico crocieristico è aumentato, sottolinea Franco Napp Amministratore Delegato della Società, rimarcando come si siano raggiunti nel 2016 i 145.991 passeggeri, nuovo record assoluto del terminal. Prosegue pertanto il trend che negli ultimi 5 anni ha visto crescere il fatturato complessivamente dell’85%, con un aumento degli utili netti del 34% (ante imposte del 22%). Gli investimenti realizzati stanno portando benefici che sono in buona parte ricaduti anche sul territorio in termini di maggiori acquisti di servizi e prodotti e con effetti soprattutto sul settore crocieristico e congressuale con ricadute positive in termini di indotto e di immagine della città. Le previsioni per il 2017 sono di ulteriore incremento del traffico crocieristico, con 72 toccate navi contro le 61 dell’anno appena concluso, e con prospettive ancora migliori per il 2018.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste Terminal Passeggeri, nuovo record: raggiunti 145.991 passeggeri

TriestePrima è in caricamento