menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Muggia torna "VogadaMata", la regata più divertente dell'estate

Ospiti Flavio Furian, Maxino ed Elisa Bombacigno che si cimenteranno in una serata di cabaret e musica divisa in due parti

Al Carnevale Estivo di Muggia che anche quest’anno colorerà e animerà le piazze e le calli muggesane fino al 15 agosto con tantissimi eventi gratuiti per tutte le età e con particolare attenzione, come sempre, per le famiglie e per i più piccoli, è arrivato il gran giorno della “Vogadamata”.

Domenica 12 agosto alle ore 19 sul Lungomare Venezia scatterà la celeberrima e attesissima “VogadaMata”, la spassosa regata che ogni estate anima le acque muggesane grazie alla presenza di equipaggi coloratissimi che si sfidano a bordo di imbarcazioni spesso improbabili. In caso di maltempo la “VogadaMata” sarà recuperata il 15 agosto, data in cui in ogni caso si svolgeranno le Premiazioni dei primi classificati.

La Vogadamata è una manifestazione aperta a tutti, organizzata dall’Associazione tra le Compagnie del Carnevale Muggesano, che consiste in una sfida di velocità e di fantasia tra imbarcazioni, sempre che spiritosamente si possano definir tali, auto costruite e spinte nel percorso dalla sola forza muscolare dei “regatanti”. La manifestazione originaria, nata negli anni settanta durante il carnevale estivo muggesano come sfida tra le sole compagnie è mancata per molti anni nel calendario degli eventi estivi, ritornando poi nel 2003 come gara “nautica” aperta a tutti i gruppi che vogliano parteciparvi per puro spirito di divertimento. Tanto che dall’edizione del 2011 si è aggiunto un gruppo proveniente dalla Slovenia e precisamente dal paese di Crevatini/Hrvatini che ha dato un “sapore” internazionale all’evento.

Principio fondamentale è “remi no remi e barche no barche” ovvero le imbarcazioni devono essere costruite con i materiali più fantasiosi (bidoni, tubi di plastica, polistirolo ecc.) e i remi devono essere anch’essi auto costruiti (in legno oppure si possono utilizzare badili scope ecc.).

L’elenco delle imbarcazioni che hanno solcato lo specchio acqueo prospiciente al lungomare di Muggia è veramente ragguardevole, si son viste fantasiose automobili marine, sommergibili, osmize galleggianti, aerei, tartarughe, pecore, slitte trainate da orche e tanto tanto altro… Che vogliate partecipare oppure che vogliate divertirvi in una serata guardando uno spettacolo divertentissimo, domenica sarete i benvenuti a Muggia.

Al termine, si farà festa con Flavio Furian, Maxino ed Elisa Bombacigno in una serata di cabaret e musica divisa in due parti.

Nella prima, il trio dei “Crampi Elisi” spazierà dai brani più conosciuti di Maxino, le imitazioni di Flavio Furian e i brani cantati dalla potente voce di Elisa Bombacigno. Nella seconda si aggiungeranno anche basso, chitarra e batteria e la formazione si trasformerà in “Maniax”, gruppo specializzato in cover anni 80, con cui si potrà ballare la miglior musica di quel periodo, con qualche incursione dei personaggi e cantanti di Furian.

L’edizione 2018 presenta delle novità, ma soprattutto tante gradite conferme come la location di Piazzale Caliterna e, a grande richiesta - dopo il successo delle passate edizioni – il ritorno dell’Orienteering e della Mastercarnevalchef che si aggiungono all’attesissima e tradizionale Vogadamata.

Grande attenzione come sempre per i bambini, è ricchissimo anche il programma musicale con i concerti di alcune tra le più amate coverband per ballare sulle note dei più grandi successi e il musicabaret con Maxino, Flavio Furian ed Elisa Bombacigno.

E dopo i concerti, ogni sera musica con i Dj delle Compagnie del Carnevale Muggesano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Torta morbida cioccolato e cannella: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento