Alpi Giulie Cinema: al Miela torna la rassegna di cinema di montagna

  • Dove
    Teatro Miela
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 12/02/2019 al 12/02/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
Foto pixabay

Si aprirà martedì 12 febbraio, al Teatro Miela di Trieste, la 29° edizione di "Alpi Giulie Cinema", rassegna cinematografica dedicata alla montagna, organizzata dall'Associazione Monte Analogo in collaborazione con Arci Servizio Civile.

Giuliano Gelci, coordinatore della rassegna, ha sottolineato nei giorni scorsi, in sede di presentazione, l'importante traguardo che viene raggiunto quest'anno con la XXV edizione del concorso cinematografico "La Scabiosa Trenta", il premio riservato alle produzioni cinematografiche di autori originari delle regioni alpine di Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Carinzia dedicate alla montagna. Idea che sembrava forse velleitaria 25 anni fa ma che si è dimostrata invece lungimirante e vincente viste anche le opere e i registi che in questi anni si sono aggiudicati il premio.

Il presidente di Monte Analogo Fulvio (Marko) Mosetti ha rimarcato dal canto suo che proprio il premio, anzi i premi, sono stati un'altra idea vincente: autentiche opere d'arte, di volta in volta realizzate da diversi artisti regionali con tecniche e materiali che caratterizzano le loro diverse espressioni artistiche. Quest'anno, per far risaltare l'importanza del raggiungimento del primo quarto di secolo, Monte Analogo ha commissionato la creazione dell'opera agli studenti del Liceo Artistico "Max Fabiani" di Gorizia. Matteo Sione, dirigente di Monte Analogo, aiuto istruttore FASI e presidente del Gruppo "Corsari delle Giulie" della Società Alpina delle Giulie, ha successivamente illustrato il programma di quest'anno, che spazia dalle grandi pareti alle discese nella neve selvaggia, dalla tutela dell'ambiente all'avventura nelle sue espressioni più nobili.

Sette giornate, con 19 produzioni (Italia, USA, Austria, Canada, Francia, Spagna, Germania, Belgio, Finlandia, Regno Unito), vari ospiti e due premi ("Scabiosa Trenta" e "Hells Bells"): è questa in sintesi la straordinaria e originale offerta di emozioni proposta in questa edizione che, come sempre, inizierà a Trieste con proiezioni sia pomeridiane che serali, in febbraio al Teatro Miela e in marzo al Bar Libreria Knulp.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Il Covid non fermaTrieste prima: online la storica rassegna internazionale di musica contemporanea

    • Gratis
    • dal 17 novembre al 12 dicembre 2020
    • Conservatorio Tartini Trieste
  • "Farmer & artist 2020": il festival del Carso si trasferisce online con incontri a tema

    • dal 23 novembre al 17 dicembre 2020
    • Antico Caffè San Marco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento