AmaVeg, un’amatriciana vegana per Amatrice: sabato 17 settembre buona cucina e solidarietà al Pinguino

AmaVeg, un’amatriciana vegana per Amatrice.

Diamo una mano alle popolazioni colpite dal recente sisma partecipando alla cena di raccolta fondi, senza portare sofferenze agli amici animali.

Sabato 17 p.v. dalle ore 19 presso la gelateria pinguino, musica, trattamenti olistici, e buona cucina: oltre a una variante vegana della pasta alla amatriciana, si potranno gustare altre bontà prive di derivati animali.

Operatori olistici saranno a disposizione per offrirvi trattamenti di benessere. L’evento sarà anche occasione per deliziare le nostre orecchie con le splendide note, ed i testi impegnati del concerto della cantautrice Irene Brigitte. A seguire Kaartik proporrà l’ectatic dance.

Per la cena è chiesta un'offerta minima di 10 euro e la prenotazione via mail info@mujaveg.it o con messaggio al 3496749883, entro la sera di giovedì 15 settembre. Il ricavato sarà devoluto sul conto corrente dedicato al terremoto della Protezione Civile della Regione Friuli Venezia Giulia. Il bilancio della serata e copia del versamento saranno pubblicati sulla pagina di questo evento. Partecipate numerosi!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Trieste

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Trieste
  • L'Istituto Canossiano riavvia i centri estivi per i più piccoli, si parte il 5 luglio

    • dal 19 aprile al 3 settembre 2021
    • Istituto Canossiano
  • "Rose, libri, musica e vino" nel parco di San Giovanni: edizione 2021 su tema della cura

    • Gratis
    • dal 7 al 5 maggio 2021
    • Parco di San Giovanni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento