rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Eventi

"Aspettando la Pasqua", fino al 28 marzo in Piazza Sant'Antonio

Ricco il programma di eventi collaterali: Laboratori Creativi aperti a tutti, degustazioni e animazioni specialmente rivolti ai più piccoli

Prosegue Aspettando la Pasqua, il tradizionale appuntamento prepasquale attesissimo dai Triestini e dai turisti dedicato ai prodotti tipici, alle proposte artigianali e, naturalmente, ai dolci pasquali e alle uova di cioccolato. “Aspettando la Pasqua”, rimarrà aperta fino al 28 marzo nella consueta collocazione di Piazza Sant'Antonio Nuovo. Saranno cinque giornate dedicate al tradizionale mercatino prepasquale con proposte di dolci, cioccolato, uova di Pasqua e tanti originali oggetti artigianali provenienti da tutto il mondo da collocare sulla tavola nel giorno del Pranzo di Pasqua e Pasquetta.

E non mancheranno nemmeno quest'anno i laboratori creativi, pensati soprattutto per i bambini e le degustazioni. Come nelle precedenti edizioni, salutate da un crescente riscontro di pubblico, “Aspettando la Pasqua” intende rivalutare, nel segno di un ritorno alle antiche consuetudini, quelle che un tempo furono fruttuose attività artigianali. Nella trentina di eleganti casette collocate in pieno centro città in un contesto scenografico arricchito dalla presenza di fiori e piante di ulivo torneranno a riverberarsi sobrie virtù di antichi mestieri, che le esigenze di una società profondamente mutata non hanno completamente cancellato, ma solo trasmutato in nuovi modelli di vita in cui la primaria esigenza di socializzazione mediante l'interscambio dei prodotti, diviene anche pretesto di veri e propri incontri culturali.

Particolarmente ricco sarà infatti anche il programma dei Laboratori Creativi con dimostrazioni, degustazioni e animazioni specialmente per i più piccoli. I vivaisti presenti, che ricreeranno un vero e proprio giardino fiorito in pieno centro cittadino, offriranno inoltre ai visitatori preziosi consigli per il corretto mantenimento delle piante in casa e nei giardini.

 Accanto alle proposte artigianali di stagione e molte altre gustosissime sorprese, la parte del leone la faranno i dolci tradizionali del periodo pasquale e naturalmente le uova di cioccolato, preparate da maestri cioccolatieri per tuffarsi in dolci golosità di tutte le forme. Non mancheranno le frittelle, sempre amatissime dai bambini, accanto a prodotti alimentari e specialità tutte da gustare da Puglia, Piemonte, Basilicata, Campania, Sardegna, Liguria, Toscana, Austria e Ungheria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aspettando la Pasqua", fino al 28 marzo in Piazza Sant'Antonio

TriestePrima è in caricamento