menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marco Bellocchio a Trieste: "Girerò una serie su Aldo Moro"

"Si chiamerà 'Esterno notte', le riprese dovrebbero iniziare in primavera", così il regista alla premiazione durante il Trieste Film Festival. Su Camilleri: "Era il mio insegnante di recitazione, mi ha consigliato di passare alla regia"

Si chiamerà 'Esterno notte' la nuova serie di Marco Bellocchio, intervistato da ANSA al Trieste Film Festival ieri, venerdì 17 gennaio. La serie, ha dichiarato Bellocchio, "parte dalla strage di via Fani e racconta quello che è accaduto esternamente alla prigione di Moro nel corso dei 55 giorni di prigionia". Il regista ha precisato che si tratta di "sei puntate e che Rai1 è interessata. Sono ottimista, forse anche le televisioni generaliste vogliono cambiare il loro prodotto". Le riprese dovrebbero cominciare a fine primavera.

Rispondendo a una domanda su come cambia il cinema con nuovi protagonisti come Netflix e Amazon, Bellocchio ha osservato che queste piattaforme offrono "possibilità professionali" anche ai giovani "ma ti costringono a una serialità". Nel ripercorrere infine la sua carriera, ha ricordato Andrea Camilleri: "E' stato mio insegnante di recitazione. L'aneddoto vuole che sia stato proprio lui a consigliarmi di passare alla regia perché vedeva che come attore ero titubante".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento