menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canottaggio, mondiali Junior: triestini in gran spolvero a Rotterdam

Mercoledì prenderà il via anche il Mondiale Junior, con i triestini Prelazzi nel 2 senza alle 12,10, Millo nell'otto femminile alle 12,45, Flego nell'otto maschile alle 13,15

Sfiligoi, Mansutti e Morganti in finale, e Tedesco in semifinale, ai Mondiali junior, under 23 e senior non olimpici, martedì a Rotterdam.

Promossi al secondo turno il triestino del Saturnia, Lorenzo Tedesco, ed il torinese Tuccinardi nei recuperi al Campionato del Mondo per le specialità non olimpiche, martedì mattina a Rotterdam, classificandosi terzi dietro a Spagna e Giappone.

Nella seconda semifinale del 4 senza under 23 pesi leggeri, in gara l'armo azzurro con il monfalconese Piero Sfiligoi, assieme al finalista olimpico Oppo, Di Seyssel e Di Girolamo, che con il 1° posto davanti a Gran Bretagna e Giappone.

Ultima gara della giornata la seconda semifinale dell'otto, quella con l'armo italiano con Alessandro Mansutti e Stefano Morganti, ed i bronzi di Rio Abagnale e di Costanzo, che viene posticipata di mezz'ora per un problema tecnico alla Russia. Gara di altissimo spessore tecnico, con la Gran Bretagna che vince d'autorità, seguita sul traguardo da Ucraina ed Italia nell'ordine.

Mercoledì prenderà il via anche il Mondiale Junior, con i triestini Prelazzi nel 2 senza alle 12,10 (il 1° in semifinale), Millo nell'otto femminile alle 12,45 (1° e 2° in finale), Flego nell'otto maschile alle 13,15 (il 1° in finale).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento