Charity Despar per il Cro di Aviano: al via la raccolta fondi

  • Dove
    Despar
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 22/02/2020 al 08/03/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Si svolgerà dal 22 febbraio all’8 marzo “Il mondo ha bisogno delle donne”, la raccolta fondi ideata e promossa da Despar in tutti i punti vendita Despar, Eurospar e Interspar del Friuli Venezia Giulia.

Giunta alla sua 6a edizione, l’iniziativa è un pilastro delle attività charity di Despar: nel 2019 ha permesso di raccogliere in Regione in 12 giorni oltre 57mila euro - quasi 5mila euro al giorno. In Friuli Venezia Giulia il Charity sarà devoluto quest’anno al Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, che acquisterà dispositivi e software necessari a potenziare l’efficacia e diminuire gli effetti collaterali della radioterapia nel trattamento del cancro al seno, garantendo migliori prospettive di cura e meno coinvolgimento dei tessuti sani di cuore e polmoni.

“Il mondo ha bisogno delle donne” ha una dinamica semplice: nei giorni della campagna, in tutti i supermercati diretti Despar, Eurospar e Interspar i clienti potranno scegliere di arrotondare lo scontrino della spesa donando direttamente in cassa; l’offerta libera apparirà direttamente sullo scontrino, alla voce “Per le donne”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Il Covid non fermaTrieste prima: online la storica rassegna internazionale di musica contemporanea

    • Gratis
    • dal 17 novembre al 12 dicembre 2020
    • Conservatorio Tartini Trieste
  • "Farmer & artist 2020": il festival del Carso si trasferisce online con incontri a tema

    • dal 23 novembre al 17 dicembre 2020
    • Antico Caffè San Marco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento