Esof 2020: si accende ciminiera del Porto Vecchio e partono le mostre al Magazzino 27

È stata accesa ieri a seguito dell’inaugurazione della sezione espositiva del Science in the City Festival

In occasione dell’inaugurazione della sezione espositiva del Science in the city Festival avvenuta ieri, sabato 29 agosto nel Magazzino 27 di Porto Vecchio, la ciminiera della centrale idrodinamica è stata illuminata da un video mapping realizzato appositamente dal Gruppo Hera in onore di ESOF2020. Alle ore 20.30 di sabato 29 agosto il Presidente Fantoni, insieme allo staff di ESOF e alle Autorità locali, hanno inaugurato il video mapping esclusivo che decorerà la ciminiera fino al 6 settembre. Hera Luce, società del Gruppo Hera e partner di ESOF, ha progettato appositamente una scritta decorativa che illuminain maniera fissa la ciminiera, alta circa 40 metri, e che è visibile sia per chi proviene dal centro città ma anche da Viale Miramare.

Science and the City Festival

Ieri sera, inoltre, alla presenza del Sindaco di Trieste si è aperto il nuovo TCC nella parte delle mostre tra arte e scienza del magazzino 27, in Porto vecchio. L'iniziativa presenta 4 percorsi tra arte e scienza con la partecipazione di prestigiose istituzioni scientifiche e di artisti internazionali.

Boramuseum 2020, il museo pop up della Bora

Da sabato 29 agosto 2020 a domenica 06 settembre 2020

Orario 10:00-22:00
Magazzino 27 - P. Franco Vecchio, Trieste 

Descrizione

La Bora è probabilmente il simbolo più ovvio e conosciuto della città di Trieste. "Ma è davvero così terribile?" è una domanda che tutti i triestini si sono sentiti rivolgere da chi triestino non è. Questa mostra propone parte delle collezioni che costituiranno il futuro Museo della Bora, oltre a interpretazioni artistiche di questo vento fenomenale e apparati interattivi.

Società - un mondo in transizione

Da sabato 29 agosto 2020 a domenica 06 settembre 2020

Orario 10:00-22:00
Magazzino 27 - P. Franco Vecchio, Trieste 

Descrizione

Questa mostra multimediale e interattiva, intitolata “Società - un mondo in transizione.”, presenta ricerche e riflessioni provenienti da diversi Max Planck-Institutes di Scienze Sociali e Lettere, in particolare dai due Max-Planck-Institutes italiani: la Bibliotheca Hertziana di Roma e Kunsthistorisches Institut in Florenz. Partner della cooperazione sarà Villa Vigoni, Centro di Eccellenza italo-tedesco di Menaggio (CO). La mostra sarà presentata in lingua italiana e inglese.

ROBOTICS, Festival di Arte e Robotica e altre Tecnologie

Da sabato 29 agosto 2020 a domenica 06 settembre 2020

Orario 10:00-22:00
Magazzino 27 - P. Franco Vecchio, Trieste 

Descrizione

Il Festival Robotics, alla sua seconda edizione, vuole mettere in mostra come la sperimentazione artistica che utilizza le tecnologie abilitanti della IV Rivoluzione industriale può divenire un motore primario per l'innovazione tecnologica.
Al Magazzino 27 del Trieste Convention Centre sono esposte installazioni interattive, produzioni di VR, robot. All’esposizione si affiancano webinar e conferenze, e una serie di laboratori dedicati alle tecnologie abilitanti.

Both Ways - Un dialogo tra Arte e Scienza

Da sabato 29 agosto 2020 a domenica 06 settembre 2020

Orario 10:00-22:00
Magazzino 27 - P. Franco Vecchio, Trieste 

Descrizione

Cinque coppie di curatori d’arte e comunicatori della scienza, in altrettanti Paesi dell’Europa centro-orientale, riflettono su come l’arte e la scienza contribuiscono, con modalità differenti, alla produzione di conoscenza. Il nome “Both Ways” è stato pensato per evidenziare l’apporto che forme di pensiero solo in apparenza distanti conferiscono, con modalità differenti, alla produzione di conoscenza.

Nascono così cinque progetti di arte&scienza che culmineranno in una rassegna multicentrica di arte contemporanea europea co-curata dai due gruppi di esperti di arte e scienza. I progetti saranno connessi in modo materiale e immateriale all’interno del Science in the City Festival. Come? Sarà una sorpresa!

Tra i partecipanti: il Center for the Promotion of Science di Belgrado, il Ludwig Museum di Budapest, l’ONG Scientifica e il Cluj Cultural Center di Cluj-Napoca, l’Università di Rijeka, l’Academy of Applied Arts e il Science Festival di Rijeka.

Promotori dell’iniziativa: l’InCE (Iniziativa Centro Europea), la FIT (Fondazione Internazionale Trieste) e Trieste Contemporanea

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

D401AF06-3F9A-4CC1-96A4-94A26EA989AC-2030C5B4A-188E-4108-B5A7-BFBE3F6DC86E-26224C0DA-2B1D-4481-A74D-07B9B9B64FC9-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento