Mi&lab: al Teatro Miela si parla di "Elogio della nudità, segue proiezione di "The Lobster"

Mi&LAB

Venerdì  26 febbraio  Teatro Miela

ELOGIO DELLA NUDITÀ

Mi&lab giunge alla sua terza  giornata alle 18 l’incontro con Anna Meldolesi (biologa molecolare  e giornalista scientifica)  sul suo saggio “Elogio della nudità” (Bompiani 2015) che ha avuto in questi mesi un forte riscontro mediatico. Una riflessione antropologica sul nudo e sul senso del pudore, in chiave evolutiva e sociale. Storie in cui la nudità fa scandalo o viene celebrata: dalla  nostra pelosissima antenata Lucy di 3 milioni d’anni fa alle Femen che dall’Ucraina esportano nel mondo la loro provocazione femminista.

“Noi umani ci spogliamo ogni giorno, ma con la nudità abbiamo un rapporto contraddittorio: nudo è bello ma anche brutto, è il simbolo del peccato ma anche dell’innocenza, è pagano e sacro, edonista e ascetico.”( Corriere della Sera) Nel corso dell’incontro verrà letto inoltre un racconto/non racconto di Italo Calvino: “Il seno nudo”.
alle ore 21.00 la proiezione  THE LOBSTER di Y.Lanthimos con C. Farrell,R. Weisz, (v. o. sott. it.) Vietato rimanere single oltre una certa età, chi non è riuscito a far coppia viene trasformato in un animale a sua scelta (l’aragosta del titolo). Metafora delle convenzioni e delle costrizioni sociali, premio della giuria all’ultimo Festival di Cannes.

Info:www.miela.it

organizzazione: Bonawentura in collaborazione con la Cappella Underground

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento