rotate-mobile
Eventi

"Clanfin de primavera": 200 persone assistono al tuffo marzolino per la solidarietà (FOTO E VIDEO)

Acqua a 8 gradi e una dozzina di coraggiosi per il consueto bagno propiziatorio. Oltre al rinfresco, quest'anno anche la gara di sardoni e la premiazione del concorso "Pelosetti Vimdvm"

Il quarto "Clanfin di primavera" è stato celebrato domenica 25 marzo al Cedas di Barcola. Una numerosa compagnia, radunata e organizzata dal gruppo Facebook NIMDVM, si è lanciata in un tuffo propiziatorio per battezzare la nuova stagione primaverile e raccogliere offerte per i meno fortunati. 

L'evento era previsto per domenica 18 marzo, ma è stato rimandato a causa delle infauste previsioni meteo con vento di "burian" e rigide temperature. Oggi il sole ha permesso a una dozzina di "temerari" di lanciarsi in mare, nonostante l'acqua fredda (circa 8 gradi). E dopo il tuffo il consueto "rebechin" e la raccolta fondi per le famiglie triestine in difficoltà.

La novità di quest'anno consiste nella "gara di sardoni", in cui una giuria di qualità giudicherà la miglior preparazione, tra fritti, impanati, in savor, o marinati, qualunque ricetta è ammessa. Presente anche l’associazione Cani Salvataggio Trieste che sorveglierà con le unità cinofile pronte a intervenire in caso di bisogno. Prevista anche la premiazione del concorso “Pelosetti Nimdvm”, dedicata agli animali di compagnia.

Foto e video di Emanuele Esposito:

Clanfin di primavera 4

Gara de sardoni

Foto di Gianluca Rebeschin

Clanfin Primavera 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Clanfin de primavera": 200 persone assistono al tuffo marzolino per la solidarietà (FOTO E VIDEO)

TriestePrima è in caricamento