Concerti largo Giorgio Gaber

Fiorella Mannoia, sold out ed emozioni al Politeama Rossetti

Un vero e proprio successo il concerto-storia che la cantautrice italiana ha messo in scena allo Stabile regionale: numerosi cambi d'abito (sempre seguendo il filo storico) fino al canto a piedi nudi sul palco. Alla fine tutti in piedi a ballare, cantare e battere le mani a ritmo della sua musica

Il carisma della meravigliosa cantante Italiana Fiorella Mannoia è riuscito a coinvolgere tutto il pubblico del Politeama Rossetti. La cantante, che sabato scorso (21 marzo) ha fatto registrare il "tutto esaurito" per il suo concerto, non ha solo cantato, ma ha anche raccontato la sua storia da artista, cominciando dai suoi primissimi esordi musicali fino ad arrivare ai giorni nostri.

Durante lo spettacolo la cantautrice si è cambiata diversi vestiti e abiti, ricercando e ricreando la moda degli anni della canzone che interpretava in quel momento; un segno di enorme personalità e stravaganza nonostante i suoi 61 anni lo ha regalato quando, sul palco un abito lungo blu di paiettes molto elegante e sensuale, ha cantato e ballato a piedi nudi.

Il pubblico alla fine non ha resistito e verso la fine del concerto si è alzato in piedi per ballare e battere le mani a ritmo di musica. Anche Fiorella Mannoia é scesa dal palco, per danzare e fare foto con i fans che l'hanno acclamata e applaudita con calore ed emozione.

azalea-simone-di-luca-fiorella-mannoia-3

azalea-simone-di-luca-fiorella-mannoia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorella Mannoia, sold out ed emozioni al Politeama Rossetti
TriestePrima è in caricamento