Hydro City, mercoledì torna "Hydro Unplugged": live di Irene Brigitte

È lanciatissimo il treno della live music in via delle Beccherie, siamo giunti ormai alla quarta tappa di Hydro Unplugged e la voce di Irene Brigitte riecheggerà nel giardino di via Malcanton.

Irene Brigitte 
Interprete e cantautrice dai gusti eclettici, Irene Brigitte (Trieste, 1989) passa dalla forma canzone alla sperimentazione a voce sola. Attiva nell’ambito della popular music, ha cantato in diverse rassegne italiane - Festival Internazionale della Poesia, Trieste Next, Stazione di Topolò, Nei Suoni dei Luoghi, Nuove Impressioni – collaborando tra gli altri con Andrea Massaria (Bossanova Project) e Giovanni Settimo (D’ altri luoghi). Dal 2014 approfondisce lo studio del repertorio antico attraverso il Corso di canto rinascimentale e barocco del conservatorio Pedrollo (Vicenza) e diverse masterclass, affiancando lo studio del liuto. "Muse" è uno sguardo sul mondo attraverso autrici che cantano i propri versi. Irene Brigitte porterà con voce e chitarra le musiche di Violeta Parra, Adriana Calcanhotto, Ane Brun, My Brightest Diamond ma anche Saffo, nonché i brani originali. 
https://irenebrigitte.wordpress.com/ > https://www.youtube.com/watch?v=vjGDJAF8iV4 > https://www.youtube.com/watch?v=nSxarRuoiTE >https://www.youtube.com/watch?v=LrmZoA44o8Y

HYDRO UNPLUGGED

Hydro Unplugged è il nuovo progetto musicale per la stagione estiva 2016, che vedrà esibirsi in performance di musica acustica ogni 2° e 4° mercoledì del mese, a partire dal 25 maggio, artisti triestini e non solo.
La rassegna sarà strutturata con dei piccoli set da 25/30 minuti, suddivisi in svariate sessioni nel corso della serata, in maniera da concentrare l’attenzione del pubblico in un tempo compresso di esibizione dell’artista, così da dare spazio sia alle canzoni autografe degli artisti ma anche a cover di pezzi noti.
In un contesto estivo che vedrà ancora una volta protagonista Hydro City nel salotto buono della città di Trieste a partire dalle ore 19, con cadenza alternata, il giardino si farà ricco di sonorità mature e godibili all’orecchio, ospitando fra le mura del ghetto Daniel Vezoja, Fiore, Geraint John Jones, Irene Brigitte, Lorenzo Gileno, Matteo E. Basta, Riccardo Gileno ed altri in via di definizione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento