No Borders Music Festival 2016, venerdì 29 luglio Gianna Nannini a Tarvisio

A pochi giorni di distanza dallo strepitoso concerto tutto esaurito al Politeama Rossetti di Trieste, Gianna Nannini, la rocker che ha fatto la storia della canzone italiana, annuncia a grande richiesta nuove date estive: sarà lei la grande ospite della 21° edizione del No Borders Music Festival di Tarvisio (Udine), con il live che si annuncia già attesissimo, in programma il prossimo venerdì 29 luglio in Piazza Unità, con inizio alle 21.15. Un grande appuntamento con una grande artista quello che rappresenta il primo evento del No Borders Music Festival 2016, la rassegna che da oltre due decenni vuole valorizzare la musica quale forma di cultura e soprattutto mezzo di comunicazione, in grado di essere compreso da tutti oltre i confini etnici, linguistici, sociali e geografici in un comprensorio davvero unico, quello del Tarvisiano, posto in suggestivi scenari naturali tra Friuli Venezia Giulia, Austria e Slovenia. I biglietti per il concerto, inserito nel pacchetto “Music&Live” dell’Agenzia PromoTurismoFVG, saranno in vendita a partire dalle 10.00 di lunedì 9 maggio sul circuito Ticketone, mentre sono già disponibili sui circuiti Eventim/Oeticket. Info e punti vendita su www.azalea.it .

In attesa di applaudirla nuovamente in Friuli Venezia Giulia prosegue successo dopo successo l’avventura live di Gianna che con “HitStory Tour”, organizzato e prodotto da David Zard presenta, F&P Group e Saludo Italia, riporta il rock sui palchi dei teatri, la situazione adatta per poter valorizzare sia il suono sia la sua inconfondibile voce. Uno spettacolo incredibile, completamente pervaso dalla sua energia, con il pubblico in fibrillazione dall’inizio alla fine del concerto, dove poter ascoltare live sia i grandi successi sia i nuovi brani estratti dall’album “HistStory” (Sony Music) che, dopo aver conquistato la certificazione di disco d’oro, si avvicina sempre di più al disco di platino. “Questo triplo disco compone un trittico della mia storia di successi, a cui ho voluto aggiungere sei brani inediti e “Un’estate italiana remake” – rivela Gianna – “È la storia della mia musica che si affianca alla storia di alcune delle più belle canzoni italiane che ho proposto da poco con Hitalia”. Sul palco con lei un gruppo ritmico composto da eccezionali musicisti: Davide Tagliapietra e Thomas Festa alle chitarre, Moritz Müller alla batteria, Daniel Weber al basso, Will Medini alla tastierista, pianoforte e programmazioni, impreziosito dalle voci delle coriste Isabella Casucci e Anna Camporeale. Un vero e proprio concerto-spettacolo in grado di coniugare e amalgamare il rock con il classico, dove le bellissime armonie di Gianna si alternano con il suo rock più travolgente, impreziosito dal prestigioso sestetto d’archi Red Rock Strings composto da: Lorenzo Borneo, Roberta Malavolti, Liuba Moraru, Chiara Santarelli al violino, Lina Rusca alla viola e Davide Pilastro al violoncello. In occasione del concerto veneto all’Arena di Verona il 14 maggio, un’apoteosi straordinaria e irripetibile in cui è già confermata la partecipazione di Emma e dove saranno previsti altri ospiti a sorpresa, Gianna sarà accompagnata dalla Bohemian Symphony Orchestra, l’orchestra sinfonica rock l’ha accompagnata nel suo recente tour in Germania Rock Meets Classic, diretta da uno dei massimi esponenti del rock mondiale Wil Malone. “Ho deciso di raccontare la mia storia “da viva”. Spesso queste operazioni si fanno “da morta”. E perché? La mia è una bella storia e la voglio poter raccontare io, da viva”, ha commentato la stessa artista, che i tanti fan del Friuli Venezia Giulia potranno riabbracciare dunque il 29 luglio al No Borders Music Festival di Tarvisio.

Il No Borders Music Festival è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo e Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Udine, il Comune di Tarvisio, PromoTurismoFVG, Banca Popolare Friuladria, Allianz Assicurazioni, ProntoAuto e Zenit srl.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento