menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pinkover "Il trittico": l'11 e 12 marzo la musica dei Pink Floyd protagonista alla Sala Tripcovich

biglietti, in prevendita, sono acquistabili solo recandosi al Ticketpoint di Corso Italia, 6/c , a Trieste e NON on line. C'è una formula conveniente di abbonamento per chi volesse partecipare ad entrambi gli spettacoli. I posti sono tutti a sedere e numerati

Ed il viaggio continua......Manca meno di una settimana all'evento “Il Trittico” alla Sala Tripcovich di Trieste.  I Pinkover sono in moto per ultimare i più piccoli particolari perchè tutto avvenga alla perfezione. A partire dalle luci, alle proiezioni video, agli effetti speciali. L'insieme deve essere sincronizzato con la musica, ogni piccolo suono vocale, strumentale devono all'unisono completare la messa in scena dei tre album: “Wish You Were Here”,  “Animals”, venerdi 11 marzo, e a seguire il “The Wall” -  Il concerto interamente eseguito dal vivo sabato 12.

Un corpo tecnico fatto di nomi noti, Riccardo Carioti, tecnico audio della cantante monfalconese Elisa Toffoli, ora in uscita con il suo nuovo album. Elementi corali, distintisi già nei precedenti spettacoli, al teatro Rossetti ma anche in piazza dell'Unità d'Italia e a San Giusto, solo per citare alcune apparizioni avvenute nella nostra città. I loro nomi: Alexia Pillepich, Elena Vinci, Elisa Ritossa. Un corpo strumentale fatto di sette elementi: Federico Mreule, Michele Zabucchi, Andrea Abbrescia, chitarre, Alessandro Conte, batteria, Dario Degrassi e Samuele Orlando, tastiere, Matteo Verazzi, sax. Dello stesso Mreule la voce che ha incantato il pubblico in tutti i loro concerti. Per chi desiderasse approfondire la conoscenza e sapere qualcosa di più sugli spettacoli del Trittico, parte della band, sarà presente, nello stand allestito, in Piazza della Borsa, a Trieste, sabato 5 marzo, a partire dalle ore 16:00.

A disposizione, di coloro lo desiderassero, flyers, manifesti, cartella stampa, foto, brochure con dvd e quant'altro inerente al viaggio che ha portato i Pinkover a mettersi nuovamente in gioco con questo ultimo progetto di full immersion nell'iter artistico pinkfloydiano.  I biglietti, in prevendita, sono acquistabili solo recandosi al Ticketpoint di Corso Italia, 6/c , a Trieste e NON on line. C'è una formula conveniente di abbonamento per chi volesse partecipare ad entrambi gli spettacoli. I posti sono tutti a sedere e numerati.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento