Il violoncellista russo Vadim Pavlov apre il ciclo di Matinées musicali al Kulturni dom

Il violoncellista russo Vadim Pavlov aprirà domenica 19 novembre alle ore 11.00 un nuovo ciclo di Matinées musicali della domenica al Kulturni dom di Trieste.
La fortunata iniziativa del centro musicale Glasbena matica e del Teatro Stabile Sloveno è arrivata alla quarta edizione che si aprirà nel segno di suite, sonate e madrigali per violoncello solo.
Pavlov è nato a San Pietroburgo in Russia e ha evidenziato sin da bambino eccellenti attitudini musicali che gli hanno permesso di studiare prima alla Scuola Musicale per bambini prodigio della sua città e poi di diplomarsi brillantemente al Conservatorio Rimsky-Korsakov. Nel 1994 è stato nominato Professore della Federazione mondiale delle scuole di musica (F.M.E.M.) di Ginevra ed insignito del titolo di Cavaliere dell’Ordine Mondiale delle Scienze Musicali. Dal 1999 ricopre il ruolo di Primo Violoncello presso l’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania.

Il programma del suo concerto triestino prevede brani di Bach, Merkù, Bloch e Khačaturjan, uniti dal filo rosso del riferimento a forme antiche. Il preludio della suite in re minore di Bach diventa infatti la base del movimento introduttivo di Suite e Sonata del compositore tedesco e di quello georgiano, mentre il brano di Merkù rende omaggio a una forma fondamentale della musica vocale.
Al concerto seguirà un aperitivo, al quale sono come di consueto invitati tutti gli spettatori.
Quest’anno il ciclo delle matinées musicali comprende cinque appuntamenti.
Il 10 dicembre seguirà il concerto del Trio di fiati di Ljubljana (Matej Grahek, Jože Kotar, Zoran Mitev) con musiche a cavallo tra XIX e XX secolo.
Domenica 21 gennaio la “danza virtuosa delle bacchette” incanterà il pubblico con le esecuzioni di Filippo Lattanzi che si estenderanno da Bach al sound designer giapponese Tanaka.
L’11 febbraio saranno tre fisarmoniche ad allietare gli spettatori delle matinées con il concerto del Trio Continuum, formato da Polona Tominec, Manuel Figheli e Fulvijo Jurinčič.
Come da tradizione, l’evento finale (18 marzo) sarà dedicato ai giovani talenti della scuola di musica Glasbena matica.
Ingresso Intero 7 euro, ridotto 5 euro.

Kulturni dom – via Petronio 4 Trieste – Foyer della galleria

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Ciaspolade, degustazioni e tour: torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 24 marzo 2021
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • da domani
    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento