menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danza, balli viennesi sulle note di Strauss a Monfalcone e Grado

Trenta cavalieri e dame, attorno a Francesco Giuseppe e Consorte, che presenzieranno dal loro trono e che si uniranno ai danzatori in un grandioso valzer libero a metà serata

Dopo il successo del Gran Ballo in Piazza Unità a Trieste nel giugno scorso, nell’ambito delle inizative teresiane, il Circolo Triestino della Società di Danza, unica realtà di Scuola di Danza Ottocentesca nel Friuli Venezia Giulia, sarà presente con le sue coreografie originali su musiche da ballo composte dalla Famiglia Strauss sia al Festival della Danza a Monfalcone, sabato 30 settembre in Piazza della Repubblica, alle ore 18.30: una dimostrazione dello stile di danza di Società, coniugato con l’eleganza e la raffinatezza dei costumi d’ epoca. Valzer, quadriglia, marce e contraddanze con coinvolgimento del pubblico disponibile a mettersi in gioco. Divertimento per tutti dunque sia a Grado a chiusura delle tre giornate culturali, domenica 1 ottobre, dell’ evento Mare Nostrum. Qui ci presenteremo nei nostri costumi ottocenteschi, il cui modello è desunto da celebri quadri, durante una promenade nelle vie del centro e lungomare, con brevi pause di danza, dalle 16.30 alle 17.30 orario in cui daremo corpo in piazza Biagio Marin, davanti al Municipio al Gran ballo viennese che ci vedrà volteggiare per un’ora e mezzo.

Trenta cavalieri e Dame, attorno a Francesco Giuseppe e Consorte, che presenzieranno dal loro trono e che si uniranno ai danzatori in un grandioso valzer libero a metà serata. L’ insegnante Carla Collina ha curato ogni dettaglio per ricreare una splendida atmosfera viennese, presentando un carnet di 16 danze diverse per passi e figure coreografiche, ciascuna disegnando nello spazio della Piazza Biagio Marin figure geometriche diversificate: quadriglia, valzer e mazurka la faranno da padroni. Bellezza a tutto tondo sia per le orecchie, che per gli occhi che per il cuore e chissà che tra il pubblico non scatti la passione per queste danze che si imparano seguendo un regolare corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento