Venerdì, 30 Luglio 2021
Eventi

Cosa fare a Trieste e dintorni nel weekend

Teatro, laboratori, escursioni e molto altro vi aspettano questo weekend a Trieste e dintorni. Scopri gli eventi da non perdere

Teatro, laboratori, escursioni e molto altro vi aspettano questo weekend a Trieste e dintorni. Ecco gli eventi da non perdere

Sabato 17 luglio

Teatro: al Castello di San Giusto vi aspetta, alle ore 21, Trieste Estate con "Ottantena. Stand up comedy show per signora e mascherina". Un palco spoglio, nessun oggetto, un’asta, un microfono e prende vita Ottantena, le vicissitudini tra il comico e il tragicomico di un’attrice “di una certa età” chiusa in casa ai tempi del Coronavirus. Scritto e diretto da Davide Calabrese. Con Ariella Reggio e Anselmo Luisi (percussioni).

Sempre alle 21, al Teatro all'aperto Basaglia al Parco di San Giovanni, andrà in scena “Omaggio al Teatro di Carlo Fiorello” due atti unici comici di Carlo Fiorello presentati a leggìo, regia di Paolo Dalfovo. Lo spettacolo è presentato dalla Compagnia Ex Allievi del Toti APS-F.I.T.A. “La casa dei spiriti” commedia divertente in un atto. Thriller tragicomico riguardante una truffaldina compravendita di un appartamento, falsamente infestato dagli spiriti ad opera di due lestofanti individui,alle spalle di un ingenuo compratore e della sua famiglia. “Viva noi che semo puti…” farsa comicissima triestina, enorme successo d'ilarità!

Fino al 25 luglio, nella splendida scenografia naturale del Porticciolo e del Castello di Miramare, il Teatro Rossetti presenta “I Bagni di Trieste” (ore 20) e “A Sarajevo il 28 giugno” (ore 21:30).

Visita in grotta: Duino&Book alle ore 10 vi aspetta con la visita guidata alla Grotta del Mitreo, in collaborazione con il Gruppo Speleologico Flondar (partenza dalla Stazione Forestale).  Sulla base delle indicazioni ministeriali, che prevedono la riapertura dei luoghi della cultura, ha riaperto anche l’area archeologica della Grotta del Mitreo a Duino Aurisina, frequentata a partire dal Neolitico e adattata in età romana (dal II al V secolo d.C.) a luogo di culto del Mitraismo.

Alla scoperta della Natura con Trieste.Green con ben tre eventi in calendario:

Seawatching nella Riserva di Miramare: Immergiti in uno dei paesaggi più significativi nel mondo per l’interazione tra uomo e paesaggio naturale. L’esperienza inizierà con un briefing nel Biodiversitario Marino presso le Scuderie di Miramare, seguiranno la vestizione ed il giro in sea-watching fino alla scogliera davanti al Castello di Miramare. Inizio attività: 11:00

Anello dell’altipiano in e-bike: parti in bicicletta alla scoperta del Carso in questa escursione giornaliera. Attraversa boschi, lande e campi coltivati, e osserva i profondi anfratti che costellano questo territorio. Inizio attività: 10:00

Sulla Napoleonica coi poeti, al finir del giorno: cammina sulla Strada Napoleonica, immergiti nei boschi e costeggia le rupi carsiche accompagnato da letture di scrittori e poeti (Slataper, Kosovel, Gruden…), per meglio conoscere e apprezzare natura, storia e cultura di Trieste e il rapporto che esiste tra città, mare e Carso, unite da secoli di storia comune. Inizio attività: 17:30

 Laboratorio di pittura: Sabato 17 alle 11:00  presso l’Agriturismo Juna, ad Aurisina, "Dittico Floreale", il laboratorio di pittura in acrilico e assemblage su tela condotto da Barbara Stefani

Domenica 18 luglio

Anche domenica in programma uno degli imperdibili eventi di Trieste.Green. "La pietra e il mito, passeggiata a Repen" è un'occasione per conoscere il borgo carsico di Monrupino/Repentabor, luogo fortemente legato alla pietra, e visita due luoghi simbolo del Carso Triestino: il trecentesco santuario (Tabor) e la Casa Carsica, antica abitazione rurale oggi divenuta museo. Inizio attività: 17:00

Teatro: alle ore 21 al Castello di San Giusto appuntamento con "Topolini", monologo comico sulla storia personale di un attore, che dall’Abruzzo si trasferisce a Trieste e per mantenersi lavora come bagnino presso il bagno pubblico “Topolini”. Tra risate e sketch esilaranti i triestini vengono visti sotto una luce diversa. Di e con Luigi Orsini. A cura di Hangar Teatri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Trieste e dintorni nel weekend

TriestePrima è in caricamento