Convegno "La via per un nuovo Welfare”, venerdì a Trieste l'ex Ministro Elsa Fornero

Un focus sui temi e le problematiche del “pianeta anziani”, analizzando prospettive, frontiere sanitarie, sviluppi sociali e di ambito economico. E' quanto caratterizza il programma legato a “ La via per un nuovo Welfare”, iniziativa in programma a Trieste nelle giornate del 22, 23 e 24 gennaio, progetto ospitato nella sede della Camera di Commercio di Piazza della Borsa 14 a cura dell'ARIS ( Associazione Ricerca Intervento Studi sull'Invecchiamento) e di “50&Più”. Dibattiti, convegno, tavola rotonda e uno speciale “Percorso Salute”, serie di postazioni mediche aperte a tutti dove poter misurare la pressione arteriosa, valutare i livelli di memoria e testare gratuitamente alcuni dei livelli fondamentali della tenuta fisica, come forza, agilità, massa grassa e muscolare.

La tre – giorni ospitata nella sede camerale del capoluogo giuliano prevede inoltre la presenza di vari relatori e alcuni nomi eccellenti, tra cui Elsa Fornero, già Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali dell'era Monti, attesa nel pomeriggio di venerdì 22 gennaio (16.30, Sala maggiore) nel corso della tavola rotonda incentrata sul tema “Gli anziani, problema o risorsa?”, incontro moderato dal Segretario Generale di “50&Più”, Gabriele Sampaolo, e che include tra i vari interventi anche quello dell'ex direttore di Rai 1, Nadio Delai, docente, sociologo e attuale presidente di “Ermeneia & Strategia di Sistema”. Il programma congressuale vive la sua seconda parte nell'arco della mattinata di sabato 23 gennaio, con il cuore tematico intitolato “ Come vivere in buona salute”, fase che aprirà i battenti dalle 9.30 e che include gli interventi di tecnici e docenti della sfera sociale e geriatrica, incontro incentrato sulle possibili modalità di un reale “invecchiamento attivo”, moderato da Gabriele Toigo, Direttore Scuola Specializzazione di geriatria di Trieste e da Giovanni Oliviero Panzetta, medico, Presidente Università Terza Età di Grado.

Il convegno di Trieste ribadisce inoltre l'operato delle sigle organizzatrici, ARIS e “50&Più”. L'ARIS è una associazione di promozione sociale impegnata nella trasmissione di valori, programmi e iniziative atte a migliorare la qualità della vita, al contrasto dell'emarginazione sociale e alla valorizzazione del patrimonio degli anziani in termini di esperienza e dialogo con le nuove generazioni. “50&Più” ed è una associazione di ultracinquantenni attivi in campo sociale, ricreativo e assistenziale, opera su scala nazionale con circa 330.000 iscritti, di cui 2000 solo nella provincia di Trieste.

Per ulteriori informazioni tel 040/3720169, segreteria di “50&Più” di Trieste con sede in via San Nicolò 7.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • certo che chi la ga invitada ga un coraggio e una faccia tosta miga ,la vien gratis viaggio albergo etc etc per una che ga rovinado migliaia de persone assieme a quel maledetto de Monti , saria ora de finirla de mantegnir sta razza che non guarda in faccia nessun per el proprio tornaconto , sono proprio esterefatto e incazzado de vederla rivar a Trieste e darghe anche tanta importanza

  • Incredibile questa gira ancora , super protetta coi nostri soldi

  • ...e magari qualcuno andra' pure a vederla.. :-)

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Ciaspolade, degustazioni e tour: torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 24 marzo 2021
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento