Martedì, 28 Settembre 2021
Cultura Duino-Aurisina

Jerry Calà a TriestePrima: «Triestini, vi farò divertire»

10.27 - Sabato 27 Settembre a partire dalle 21.30 verrà recuperato a Portopiccolo di Sistiana lo spettacolo del poliedrico artista ospite annullato lo scorso 11 Settembre a causa del maltempo

Sabato 27 Settembre verrà recuperato lo spettacolo di Jerry Calà, annullato lo scorso  11 Settembre a causa delle  condizioni meteo avverse. 

Il comico sarà protagonista di uno spettacolo a Portopiccolo di Sistiana. «Sarà uno spettacolo musicale – racconta lo showman a Triesteprima – un racconto della mia quarantennale carriera attraverso le canzoni che hanno caratterizzato ogni singolo periodo, dagli esordi con i Gatti di Vicolo Miracoli, al cabaret di Cochi e Renato, a Iannacci, ai miei successi cinematografici degli anni ’80 quali Sapore di Sale e Vacanze di Natale, il tutto condito da racconti di aneddoti e battute. Non mancheranno poi i contributi video, che andranno a completare il racconto che farò  a voce. Sarò come sempre accompagnato dalla mia band, grazie alla quale coinvolgeremo il pubblico triestino nel nostro spettacolo, per renderlo protagonista e farlo divertire».

Percorrendo poi la sua carriera, Jerry ci spiega come il famoso tormentone “libidine” sia nato «dall’osservazione quotidiana delle persone che mi circondavano negli ambienti milanese, ed alcuni li ho fatti miei proponendoli nei miei spettacoli. Libidine poi ha avuto due evoluzioni la “doppia libidine” e la “libidine coi fiocchi”. Tutti questi miei tormentoni sono poi stati raccolti in un film, il cult “Bomber”, riproposto anche ultimamente in tv  (con ottimo successo di pubblico ndr.)».

«Uno dei film a cui sono più legato – ci spiega l’attore – è “Un ragazzo e una ragazza”, film di Marco Risi del 1984 interpretato con Marina Suma, perché ho potuto dimostrare di essere un’artista poliedrico e di saper recitare al di fuori del mio solito ruolo».

Molti fans vorrebbero la reunion dei Gatti di Vicolo Miracoli, storica band formata, oltreché dallo showman, da Umberto Smaila, Franco Oppini, Ninì Salerno ma, come spiega Jerry «è molto difficile che avvenga in quanto le nostre strade si sono separate già da anni con interessi diversi da parte di tutti gli ex-componenti anche se comunque è rimasto tra noi un ottimo feeling: ci sentiamo e talvolta, ad esempio con Umberto (Smaila) collaboriamo nella realizzazione di colonne sonore per  i film».

Analizzando i protagonisti attuali del mondo dello spettacolo, Jerry ci riferisce che «al momento non vedo un mio erede tra i giovani comici, essendo attualmente la comicità molto romana e fiorentina ed io, da comico milanese, non ne vedo uno che possa essere al momento il mio erede ».

Il protagonista della serie Tv “Professione Vacanze” infine ci racconta di come sia venuto diverse volte a Trieste, specie nei momenti di massima notorietà con i Gatti di Vicoli Miracoli, con concerti sia in Teatro che al Castello di San Giusto e per lui è sempre un piacere tornare in città».

«Cari triestini – conclude Jerry – venite numerosi a Portopiccolo di Sistiana. Vi divertirete, passando una serata diversa dal solito tra musica, battute ed allagria!».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jerry Calà a TriestePrima: «Triestini, vi farò divertire»

TriestePrima è in caricamento