“La creatività urbana per il sociale”, al Polo Giovani Toti il primo convegno a Trieste sulla street art

“La creatività urbana per il sociale” è il titolo del primo convegno a Trieste sulla street art che si terrà mercoledì 23 maggio, dalle ore 17.00 alle 19.00, al Polo Giovani Toti (ingresso via del Castello 1) - promosso dal Comune di Trieste-Progetto Area Giovani insieme a INWARD (Osservatorio Creatività Urbana), nell'ambito di CHROMOPOLIS per la settimana di residenza artistica Artefatto SeetheSea – che vedrà la partecipazione di curatori e artisti italiani impegnati in progetti con le comunità residenti e destinati a rafforzarne l'identità. “Riqualificazione è rigenerazione”.

L'obiettivo è mettere a confronto alcuni tra i più significativi esempi nazionali sulla street art e sulla sua evoluzione in Italia. Negli ultimi anni è certamente cresciuto in maniera esponenziale il numero di progetti legati alla partecipazione e condivisione con le comunità residenti nei piccoli centri e nelle periferie. Una macchina creativa che dall'amore verso l'arte inizia ad indagare storia, tradizioni e valori di un territorio, puntando sulla riscoperta della propria identità. Nascono per questo, soprattutto sulle grandi facciate grigie dei complessi residenziali o sugli edifici scolastici, imponenti interventi che vedono numerosi street artisti di fama internazionale, enti ed educatori impegnati in incontri e laboratori creativi. La street art sceglie così questo preciso canale di diffusione che trova nella rigenerazione sociale il punto più alto e sensibile dell'espressione artistica.

Relatori
Giorgio Rossi, assessore alla Cultura, Sport e Giovani saluti istituzionali
Nico Bruchi, presidente ACU EDF Crew
TUCC - Tuscany's Urban Colors Correction. Progetto itinerante di arti visive contemporanee, da Pontedera alla Toscana
Mattia Campo Dall'Orto, artista e presidente ACU Macross
Personali esperienze all'estero e iniziative in collaborazione con il Comune di Trieste Mirko Pierri, presidente a.DNA
Urban Area. Progetto indipendente basato sulla diffusione dell'arte urbana tra interventi murali e laboratori didattici dal Lazio alla Campania
Silvia Scardapane, capostaff INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana
Parco dei Murales. Programma di riqualificazione artistica e rigenerazione sociale, nella periferia orientale di Napoli
Moderatore: Luca Borriello, coordinatore scientifico INOPINATUM Centro Studi sulla Creatività Urbana

33117461_892614790918575_3191190739929268224_n-2

33038904_892614887585232_4442150147287154688_n-2

33073614_892614720918582_141092523236917248_n-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Ciaspolade, degustazioni e tour: torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 24 marzo 2021
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento