“Lo Slinky - La Molla Gigante”: spettacolo di Daiana Orfei al giardino pubblico De Tommasini

Arriva a Trieste “Lo Slinky - La Molla Gigante”, spettacolo per bambini e famiglie, senza l'utilizzo di animali, ideato e promosso da Daiana Orfei con la collaborazione del Comune, che vedrà la sua prima rappresentazione domani, venerdì 12 maggio, alle ore 17.30, nel giardino pubblico Muzio de Tommasini di via Giulia 2. Alla presentazione che precederà l'inizio del primo spettacolo in programma interverrà anche l'assessore all'Educazione Angela Brandi.
“Lo Slinky-La Molla Gigante” è uno spettacolo basato sulla comicità ed il coinvolgimento del pubblico, con clown, giocolieri, giochi di magia e grande illusione, sketch comici, le magiche bolle di sapone giganti, tanto divertimento per grandi e piccini, nonché le mascotte del momento come Masha e l'Orso e i Minions.

Daiana Orfei, che lega il suo nome all'arte circense di un'intera storica famiglia (è figlia di quel Paride Orfei nato a Trieste e cugina di Moira), presenta uno spettacolo che, come detto, non utilizza animali, ma offre momenti ed emozioni, in un sano divertimento in grado di coinvolgere grandi e piccini.
Sempre nel giardino pubblico Muzio Tommasini altri spettacoli sono programma per sabato pomeriggio (13 maggio) alle ore 16.00 e alle ore 18.00 e domenica (14 maggio) alle ore 11.00 e alle 16.30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento