"Art&Spirits Made in Friuli", master class di Michele Mariotti e "after party" all'Antico Caffè Torinese

L’antico Caffè Torinese ospita l’evento – master class "Art&Spirits Made in Friuli" lunedì 9 maggio a partire dalle 14.

La master class di bartending condotta da Michele Mariotti, barman rinomato in Europa, è aperta a tutti tramite iscrizione - email a info@anticocaffetorinese.ts.it oppure al numero 340 38 25 340  - per vedere all’opera un famoso barman friulano che ha esportato l'arte della miscelazione a Londra, prima nel famoso Savoy e ora come Bar Manager al 7 Tales.

Un percorso alla scoperta dei prodotti ideali nell’arte della miscelazione, ideati e prodotti qui in Friuli Venezia Giulia, presentati da due produttori: Federico (Fred) della Jerbis e Lisa Tosolini (dell’omonima grappa). Il tutto completato da Mariotti che presenterà delle tecniche innovative di servizio e di cocktail. Un’occasione unica per incontrare e vedere all'opera uno dei principali barman emergenti a livello mondiale.

Alla fine delle cinque ore di corso Gianni della La Tecia, presentarà un piatto della tradizione Triestina.

Dalle 21 poi "l'after party" aperta a tutti accompagnati dalla musica del Dj Paul per assaggiare i preparati di Michele Mariotti, finalist inglese per la Diplomatico competition nel 2015, ha inoltre ottenuto il seconda posto nella Nikka perfect serve 2014 ed è stato tra I finalisti di Diageo Worldclass Uk 2014,  Beefeater Uk finalist 2014 e Diageo Worldclass Uk finalist 2014. Per i curiosi e gli appassionati, affrettatevi, la prenotazione include la cena.

La location esclusiva è appunto "L’antico Caffè Torinese", realizzato a Trieste nel 1915, è un’opera unica e inimitabile, frutto dell’operato artistico dell’ebanista triestino Debelli, già riconosciuto a livello internazionale per i suoi interventi sui transatlantici Saturnia e Vulcania. A distanza di oltre un secolo il bar Torinese, impreziosito da un originale bancone in stile Liberty, illuminato da uno scenografico lampadario in cristallo, rimane uno dei pochi esempi di locali storici inalterato nel tempo. Entrato nella lista dei locali storici italiani nel 1999, conserva la targa d’oro che certifica la storicità del mobilio interno e della struttura. Con il cambio di gestione, da ottobre 2014, il bar Torinese ha assunto una veste più giovanile grazie a due soci, che dopo una lunga esperienza in locali alla moda in giro per l’Europa, puntano ad un progetto ambizioso: allargare l’offerta oltre che alla caffetteria, alla pasticceria fresca e ai vini di grande spessore e pranzi veloci con ingredienti selezionati. La vera novità è la passione che li lega da sempre al mondo mixology, l’arte del bere miscelato che si fonda su un delicato equilibrio tra tutti gli ingredienti, alcolici e non, che devono essere uniti e scelti con attenzione. E’ un’arte fondamentale per proporre non solo un drink ma la consapevolezza che dentro quel bicchiere c’è una storia intrigante, c’è un lavoro, c’è il piacere della convivialità. Tutto questo da vivere soprattutto in una nuova fascia oraria a lume di candela.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento