Drunken pumpkins 2016 - Halloween ai Mastri d'arme

Fin dall'antichità la zucca è il simbolo della felicità. Antiche pitture rupestri dimostrano come già gli antichi abitanti di quella terra che oggi chiamiamo Giordania associassero questo frutto prodigioso alla gioia e al ballo. Per generazioni i prodigi della zucca si sono tramandati fino a noi, intrecciandosi al culto dei defunti nella tradizione celtica e alla stupefazione che il Medioevo riservò davanti alla fermentazione del malto d'orzo.

Ma noi, che oltre archeologi e paleoantropologi siamo anche musicisti ed etnografi, non ci tireremo indietro dalla antica tradizione del culto della zucca e della birra, rievocando gli antichi riti che ne accompagnavano la cottura e la fermentazione.

Lo faremo, naturalmente, in quella terra che oggi conosciamo con il nome di Via Tor Bandena, nel luogo dove i druidi si radunavano per degustare i preziosi frutti e la gialla cervogia.
Mai festa fu più bucolica e radicata nell'antico passato dell'Umanità!

Maschere, cappelli e tavolette cuneiformi sono i benvenuti!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Trieste

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Trieste
  • L'Istituto Canossiano riavvia i centri estivi per i più piccoli, si parte il 5 luglio

    • dal 19 aprile al 3 settembre 2021
    • Istituto Canossiano
  • "Rose, libri, musica e vino" nel parco di San Giovanni: edizione 2021 su tema della cura

    • Gratis
    • dal 7 al 5 maggio 2021
    • Parco di San Giovanni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento