Elisa regala concerto dove sono nati i "tramonti a nord est"

In 5mila a Ronchi dei Legionari per l'inaugurazione "curling bisiac". La cantante: "Difficile ospitare musica live, i gestori dei locali vanno aiutati"

Elisa Toffoli, foto di repertorio

Elisa incanta il pubblico di "casa", dopo molti anni un piccolo live di 45 minuti a Ronchi del Legionari. Come dichiara ANSA, la cantante origunaria di Monfalcone, con 22 anni di sfolgorante carriera alle spalle, ha inaugurato il torneo di "curling bisiac", evento di punta della tradizione sportiva locale. Conosciuta anche all'estero, Elisa si è sempre dichiarata vicina alle proprie radici e alla propria terra d'origine, da cui è nato il successo di Sanremo 2001 "Luce e tramonti a nord est", ed è riuscita a trovare un momento libero per esibirsi davanti al pubblico degli esordi.  Un "evento raro", confessa all'ANSA, "L'ultima volta che ho cantato per gli amici in piazza è stato diversi anni fa", aggiungendo che "è sempre più difficile costruire, perché per i locali ospitare la musica live di chi deve fare gavetta è costoso e difficile. Ci dovrebbero essere agevolazioni per i gestori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • Dall'altra parte del confine, parlano i titolari delle gostilne slovene: "Situazione disastrosa"

Torna su
TriestePrima è in caricamento