Torna Fumetti per Gioco, la sesta edizione sabato 21 e domenica 22 novembre

L’associazione Trieste Diventi Gioco organizza anche quest’anno FUMETTI PER GIOCO, il festival del gioco, Cosplay, fumetto e musica giovane giunto alla sua sesta edizione.

Bambini e ragazzi, famiglie e grandi potranno trascorrere un fine settimana assieme, all’insegna del divertimento, in uno spazio che quest’anno si apre ancora di più al mondo del Cosplay orientandosi anche verso i Social Network e gli YouTubers (con Mattia Ferrari VICTORSLAZLO88 e con +Rew ­ Web, notizie e Media ­ e i suoi ospiti).

Naturalmente, a pochi giorni dall’uscita nei cinema di “Star Wars: Il risveglio della Forza” (Lucasfilms ­ Disney Studios), primo episodio della nuova e conclusiva trilogia di “Guerre Stellari”, non mancano gli eventi sia di gioco che di fumetto, letteratura e Cosplay dedicati proprio a “Star Wars” e al suo universo di appassionati (con la collaborazione di “Yavin 4”, Filippo Rossi, che ha curato la trilogia libraria di “Guerre Stellari” da poco edita e terrà, nella giornata di sabato, una conferenza).

La manifestazione si svolgerà dalle ore 10 alle ore 23 di sabato 21 novembre e dalle ore 10 alle ore 20 di domenica 22 novembre 2015 , e ospiterà:

fumetto con attività di presentazione e divulgative, e gli importanti autori ospiti: Mario Alberti , Hammerle Editori e Stampatori con “Trieste Rosso Sangue” , Diego Fichera (grafico di “EtnaComics”), Collettivo Dottor Mabuse . Mario Alberti sarà presente per i fan sabato dalle 15.00 alle 17.00 e domenica dalle 11.00 alle 13.00, e presenterà il volume "Tex ­ Frontera"; Collettivo Dottor Mabuse presenterà i due libri "Guarda che Luna" e "Waldo Spatten";

giochi di carte e di miniature (tra i quali “BiteNite”, gioco di carte a tema vampiri interamente prodotto a Trieste), gioco di ruolo, giochi da tavolo (con la partecipazione di Marco Englaro , collaboratore di Diego Manna ­ autore del gioco da tavolo “Frico”) e giochi di gruppo;

retrogaming e giochi per computer con la partecipazione delle Software House del Friuli Venezia Giulia e del Veneto: “Stormborn Studio” , “The Short and the Tall” , “Sionera Entertainment”

a disposizione del pubblico, Videogaming con postazioni Arcade, NES, Sega Mega Drive, Xbox 360, Pc, Play Station 3 e giochi come “Super Mario Bros”, “Mortal Kombat 2”, “Tekken”

Cosplay , con concorso a premi, presentazione libera e corsi di preparazione aperti al pubblico. Con la partecipazione di Nekosama “Il Sommo” (fotografo Cosplayer di Jesolo) e Andrea Rotolo (doppiatore di “Online Dubbing Squad”)

concorso fotografico dedicato alla manifestazione nella sua interezza (reportage), al ritratto ambientato e al Cosplay su tutte e due le giornate, con due set (uno libero e uno a tema). Il concorso fotografico è organizzato quest’anno da centoFoto (Lorenzo Spadaro) ed è inserito nel quadro della manifestazione “Trieste Photo Days” edizione 2015, in collaborazione con dotART (direttore artistico: Giancarlo Torresani),

attività delle associazioni del mondo del gioco, del fumetto, del Cosplay, della scherma storica, e Japan Corner,

mostra mercato dedicata al mondo del fumetto e del gioco, con espositori specializzati, aperta per tutta la durata della manifestazione

Numerosi gli interventi degli ospiti e le conferenze previsti sul palco, attrezzato, per quest’edizione, con supporto multimediale . Nel pomeriggio di sabato 21, alle ore 15.30, lo spettacolo di danza di About Dance Trieste (Hip Hop e Breakdance).

Nella serata di sabato 21, alle ore 20.30, “Fumetti per Gioco” ospiterà il concerto del gruppo “Animetion Army” , Band dedicata alle ‘cover’ dei cartoni animati, soprattutto quelle degli anni Settanta e Ottanta.

Nella serata di domenica 22, alle ore 19, il “Videogame Show” di “Final Fantasy Italian Project” con musiche in tema Videogame.

“Fumetti per Gioco”, ancora una volta, è impersonata dal vivo dalla sua testimonial in carne e ossa, Tergestea, che di anno in anno cambia volto.

Il personaggio di Tergestea, ideato da Guendal e Ramella, è stato disegnato per l’edizione 2015 da Elisa Gandolfo e Armando Miron Polacco con la collaborazione, per il manifesto, di Chiara Scrigner ed Hammerle Editori e Stampatori.

La manifestazione è in co­organizzazione con: Accademia di Fumetto, associazione centoFoto, associazione Drustvo Animov (Slovenia), associazione Zaigana Koza (Croazia) con il sostegno di SPIN , Hammerle Editori e Stampatori , Fantasylandia , Kryolan , Visual Art e Wind Boutique.

L’ingresso alla manifestazione ha un costo di 5 Euro per una giornata, 8 Euro in abbonamento per tutte e due le giornate; è gratuito per i bambini fino ai dodici anni.

L’organizzazione è interamente No Profit e il ricavato dal biglietto è interamente dedicato alla copertura delle spese amministrative e logistiche.

Il programma completo della manifestazione e maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.triestediventigioco.org , assieme alle foto delle passate edizioni, e verranno aggiornate quotidianamente e diffuse attraverso i Social Network fino alle date della manifestazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento