Grotta Gigante, boom nel Ponte di Ognissanti: quasi 2000 visitatori (FOTO)

Un poste, quello di Ognissanti, bello movimentato, che ha soddisfatto e divertito tutti i visitatori della Grotta Gigante ed anche lo staff!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Passato il bel ponte di Ognissanti è tempo di rientrare al lavoro ed alla quotidianità ed il rientro è certamente dolce per la Grotta Gigante che è stata teatro di due eventi di successo.

Il filo conduttore sono stati i festeggiamenti di Halloween che nella grotta turistica con la sala più grande del mondo hanno preso la forma di due spettacoli a tema volti a coinvolgere sia grandi che piccini.

Domenica si è andati in scena con il primo spettacolo di cabaret noir condotto dalla Compagnia La Fa Bù ed intitolato "Omicidio per Antipasto". In una location d'eccezione, ma perfetta per l'occasione, ha mosso i suoi passi l'Ispettore Perkins, buffo personaggio che aggirandosi per la buia caverna ha assoldato numerosi aiutanti, tutti attenti a scoprire chi aveva ucciso il proprietario della grotta. Tra gag esilaranti, attori al limite tra il comico e l'agghiacciante, bibite e stuzzichini, spettatori increduli ma appassionati ed indizi di ogni tipo, si è finalmente giunti tutti insieme al verdetto finale. Il colpevole rimane un segreto in questa sede, per cui per i curiosi non rimane che farci visita nelle prossime date!

Lunedì 31 è stata poi la volta dei più piccoli che si sono cimentati in una caccia al tesoro tra il museo ed il giardino ed una visita della grotta come piccoli esploratori di inizio '900. Dopo aver fatto amicizia l'uno con l'altro ed aver stretto alleanze formando le squadre per la caccia al tesoro, c'è stato tempo per un rapido spuntino e via a costruirsi le loro "carburelle". Con semplici materiali, ed aiutati dalla streghette di turno, i bimbi hanno realizzato tante piccole e colorate lampade che li avrebbero poi aiutati a farsi strada tra la grande caverna. Ultimati i lavori, insieme al pipistrello guida, hanno affrontato l'oscurità della grotta che grazie a loro si è vestita di tante magiche luci ed esclamazioni di stupore.

Un ponte intenso che ha lasciato un bel ricordo a tutti coloro che ci hanno fatto visita ed anche a tutto lo staff che vuole così ringraziare i 1.914 visitatori che ci hanno scelti in queste 4 giornate ed invitarli a seguire le nostre peripezie sulle pagine "Grotta Gigante" di Facebook e Twitter e sul nostro sito www.grottagigante.it dove troveranno spazio foto e commenti di tutti coloro che lo vorranno. Seguiranno anche le informazioni sui prossimi appuntamenti, tra cui il più imminente è quello di San Giusto, patrono della città di Trieste. Ricordiamo infatti che anche quest'anno dal 3 al 6 novembre la Società Alpina delle Giulie e la Commissione Grotte E. Boegan riserveranno a tutti i Triestini l'ingresso super scontato alla Grotta Gigante: € 5,00 a persona!

Torna su
TriestePrima è in caricamento