menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il triestino Luca Ciut in lizza per il David di Donatello

L'autore della colonna sonora di "Easy - Un viaggio facile facile" in concorso per il prestigioso riconoscimento

Luca Ciut è uno di quegli artisti a cui piace misurarsi con stili molto diversi. E, quando lo fa, i risultati premiano senza dubbio gli sforzi. È successo con la colonna sonora di Dancing with Maria, premiato nel 2014 al Festival Cinematografico di Venezia, dove l' autore triestino ha saputo mescolare elementi orchestrali ed elementi della tradizione folk argentina, nella narrazione della vita di Maria Fux proposta dal regista isontino Ivan Gergolet. E con Easy, nelle sale cinematografiche la passata stagione, dove è riuscito a rimarcare la surrealità della pellicola, girata in parte nel capoluogo giuliano, attraverso ballate country e sapori western. Dopo essere stato selezionato al Locarno Festival e premiato al Fabrique Du Cinéma Awards come "Miglior Opera Prima Italiana", il film di Andrea Magnani sbarca ai David.

«È gia un ottimo riconscimento esserci» commenta l'autore «Senza dubbio il successo nelle sale ha rappresentato una grande soddisfazione. Ora attendiamo i David per coronare una stagione incredibile». Luca Ciut, autore di colonne sonore, diplomato al Conservatorio di Udine e con una esperienza di alcuni anni negli Studios statunitensi, ha collaborato con registi quali Davide Del Degan (vincitore Nastro d’Argento e Golden Globe) e Daniele Auber (vincitore Emmy Award) e composto per registi come Stéphane Dumonceau, Chiara Sambuchi, Sonejuhi Sinha e Renzo Carbonera.

Nell' attesa degli esiti dei David, Ciut ha annunciato per i primi giorni di febbraio l' uscita del nuovo album " Per te solo per te. Per me solo".

Tredici brani strumentali, nei quali risuonano le influenze di autori quali Ludovico Einaudi e Yann Tiersen, ma dove le sonorità più “scure” della tastiera prendono il sopravvento.

Accantonate solo momentaneamente le ricche musicalità cinematografiche, Ciut ritorna al passato con una produzione pianistica. E, visto il riscontro di "Seventeen Million Lonely Angels", premiato ai Global Music Awards 2014, la pubblicazione della seconda play list da solista è particolarmente attesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, il Friuli Venezia Giulia rimane in zona gialla

  • Cronaca

    Porto vecchio: variante urbanistica nell'Accordo di programma, sì agli investimenti

  • Cronaca

    Presidente del Consiglio regionale positivo al Covid: "Sto bene"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

  • Arredare

    Letto con box contenitore: modelli, costi e vantaggi

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento