menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Invasati, tutti pazzi per i fiori": torna l'appuntamento con il mercatino del giardinaggio e orticoltura

Previste diverse occasioni d'intrattenimento per il pubblico che vorrà partecipare alla manifestazione: nell'Orto Botanico. Avranno luogo infatti, in concomitanza con "Invasati, tutti pazzi per i fiori", diversi incontri culturali, concertini e attività

 Grande ritorno dell’atteso mercatino del giardinaggio e orticoltura intitolato “Invasati, tutti pazzi per i fiori” domenica 9 aprile, al Civico Orto Botanico di via Marchesetti 2, sul colle di San Luigi, dalle ore 10 alle ore 19, a ingresso libero.

L’interessante e curiosa iniziativa, promossa dal Servizio Musei Scientifici del Comune di Trieste, per chi vuole partecipare come espositore è riservata esclusivamente a privati e associazioni Onlus. Mentre il mercatino e le attività collaterali sono aperte a tutti. Ideata per essere soprattutto un momento di incontro, confronto e scambio di esperienze e di materiali fra giardinieri non professionisti, appassionati e dilettanti. In tal senso, all’interno dell’Orto Botanico ogni partecipante potrà esporre e proporre in scambio o in vendita piante o parti di esse, talee, semi, bulbi, rizomi, terricci, vasi nonché libri di giardinaggio.

Dopo l’avvio del 9 aprile l’appuntamento si ripeterà la seconda domenica di mesi di maggio, giugno e settembre, sempre accompagnato da eventi collaterali, che offriranno altrettante occasioni d’intrattenimento per il pubblico che vorrà partecipare alla manifestazione: nell’Orto Botanico avranno luogo infatti, in concomitanza con “Invasati, tutti pazzi per i fiori”, diversi incontri culturali, concertini e attività.

L’iniziativa, organizzata come detto dal Comune di Trieste, è attuata in collaborazione con la Cooperativa agricola Monte San Pantaleone Onlus, l’Associazione Orticola del Friuli Venezia Giulia “Tra Fiori e Piante”, l’Associazione di volontariato culturale Cittaviva Onlus. Per l’iscrizione vi sono ancora alcuni posti disponibili per i privati e le associazioni che vogliono partecipare al mercatino. Basta compilare e sottoscrivere l’apposita scheda di partecipazione reperibile presso il Civico Orto Botanico o scaricabile dal sito https://www.ortobotanicotrieste.it/ e allegare copia di un documento d'identità.

La scheda di partecipazione dovrà pervenire entro e non oltre 7 giorni prima, quindi la domenica precedente, alla giornata della manifestazione, tramite mail all’indirizzo ortobotanico@comune.trieste.it, o consegnata alla sede dell’Orto Botanico in via Carlo de’ Marchesetti, 2. Al Civico Orto Botanico di via Carlo de’ Marchesetti 2, si può arrivare con autobus della linea 25 e 26 (di domenica con autobus diretti della linea 26/) oppure con i bus 6, 9 e 35 con fermata nella sottostante piazza Volontari Giuliani (salendo poi a piedi lungo l’ottocentesca Scala San Luigi e Campo San Luigi o scendendo alla fermata successiva di via Margherita e salendo poi a piedi per Scala Margherita, via Pindemonte, Bosco Biasoletto). Per ulteriori informazioni tel. 040-36 00 68, e-mail: ortobotanico@comune.trieste.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento