Sabato, 16 Ottobre 2021
Eventi

Le vie delle foto, "I nomi della roccia": prorogata fino al 16 maggio la mostra sulla Val Rosandra

E da Maggio arrivano i corsi gratuiti di fotografia da RTM Living (ex ospedale militare)

Anche se siamo giunti ormai all'ultimo giorno de Le vie delle foto, manifestazione fotografica giunta ormai alla settima edizione, non mancano le sorprese e gli appuntamenti per gli appassionati!

Infatti la mostra di Marco Calabrese ed Elisa Ladavac, che hanno presentato un portfolio sulla nostra bella Val Rosandra, sarà visitabile fino al 16 Maggio da Amelia dolce q.b. in piazza Goldoni 9.

Marco Calabrese ed Elisa Ladavac sono due amatori alla prima esperienza in una mostra fotografica. Marco coltiva da qualche anno l’hobby della fotografia analogica, che lo ha portato ad aprire, nel 2016, un blog dove racconta le sue esperienze con le fotocamere e i supporti più vari. Elisa, vera amante delle montagne, si è appassionata delle fotografie d’alta quota, sui sentieri o pareti rocciose. Dalla commistione tra la passione per gli scatti in analogico di Marco e quella dell’arrampicata di Elisa, nasce l’idea di raccontare, con dei collage fotografici da pellicola, le situazioni che hanno dato origine ai nomi di alcune fra le più caratteristiche vie d’arrampicata della Val Rosandra. Questa raccolta è frutto di un lavoro di ricerca utile a preservare la memoria di una parte della storia esplorativa della Val Rosandra, raccontando la storia dei nomi di alcuni suoi settori, che oggi rischia di andare perduta.

Ma non solo! Da Maggio, presso RTM Linving, vi aspetta un ricco programma di corsi gratuiti su varie tematiche del mondo della fotografia. Restate aggiornati seguendo la pagina Facebook Le vie delle foto!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le vie delle foto, "I nomi della roccia": prorogata fino al 16 maggio la mostra sulla Val Rosandra

TriestePrima è in caricamento