Alla Rettori Tribbio la mostra "I colori della mia terra" di Mariuccia Diviacco

Sabato 19 settembre è stata inaugurata alla Galleria Rettori Tribbio di Trieste (piazza Vecchia 6) la mostra intitolata “I colori della mia terra. Il senso della bellezza nella semplicità”, che sarà introdotta sul piano critico da Gabriella Dipietro.
Colori a volte intensi, altre volte delicati, quasi invisibili. Mariuccia Diviacco rincorre l’acqua, per sua natura mutevole e ribelle, la plasma e la riconduce ai suoi desiderata artistici. Lo fa con la completa padronanza della tecnica che sottende l’uso dell’acquerello, mezzo essenziale per lasciare che la sua anima sia libera di affiorare nell’opera.
Non solo acquerelli ma anche pregevole pittura a olio, con una tavolozza di cromatismi ricchi di una freschezza e di una serenità che affascina irrimediabilmente. Le sue opere, in perfetto connubio con uno stile pittorico istintivo, sciolto, giocoso, che dona una visione di paesaggi la cui ispirazione viene alimentata da memorie vicine e lontane, sfociano in vedute reali e romantiche allo stesso tempo. Compaiono, in questa nuova esposizione della pittrice triestina, pure delicati fiori e frutti, simboli di una genuinità che le viene naturale, fatta di trasparenze e ombre e luci e tinte mutevoli, in un rincorrersi quasi musicale fra emozione e armonia.
Non sono solo piccole gocce d’acqua, olio e colore... sono emozioni calde e avvolgenti quelle che rivela all’osservatore attento e sensibile l’artista Mariuccia Diviacco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Istituto Canessiano, al via le iscrizioni

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2020 al 21 gennaio 2021
    • Istituto Canossiano
  • Trieste Film Festival, al via l'edizione online con 64 titoli

    • dal 21 al 30 gennaio 2021
  • "Il re che aveva paura del buio": lo spettacolo online per i più piccoli

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento