Mostre

Triesteabbandonata 2.1: la mostra alla biblioteca statale fino al 24 marzo

L'esposizione si concentrerà sui siti abbandonati della città

Resterà allestita fino al 24 marzo la mostra Triesteabbandonata 2.1 alla biblioteca statale di Trieste in Largo Papa Giovanni XXIII.


L’esposizione, ospitata il mese scorso al centro commerciale Montedoro che supporta l’iniziativa, questa volta si presenta al pubblico in una versione diversa, concentrando l’attenzione in particolare sui siti abbandonati nel capoluogo giuliano.
Il progetto, che da due anni ha l’obiettivo di mappare edifici dimenticati in tutta la regione, è curato dai giornalisti Emilio Ripari e Micol Brusaferro, e dalla fotografa Giada Genzo.
Finora è stato realizzato un archivio molto ampio, mai creato prima in modo così completo, che presenta documenti, ricerche storiche, articoli, foto e video.

La mostra sarà visitabile dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 18.30 e il venerdì e il sabato dalle 9.30 alle 13.30.
Nell’arco dell’evento sarà promosso un incontro, al quale verranno invitati esponenti di associazioni e rappresentanti di enti pubblici, per discutere sul tema dei siti caduti nell’oblio e le ripercussioni anche a livello ambientale.

Tra gli edifici in mostra, con storie e vicissitudini passate e recenti, figurano fabbriche e altre realtà produttive, scuole, caserme, discoteche e altri luoghi di aggregazione e divertimento, ville antiche e tanti altri siti con un unico denominatore, sono tutti da anni dimenticati e in stato di degrado e abbandono.
Sito ufficiale https://triesteabbandonata.wordpress.com

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triesteabbandonata 2.1: la mostra alla biblioteca statale fino al 24 marzo

TriestePrima è in caricamento