Trieste onirica nelle illustrazioni di René Faraguna e presentazione del calendario 2017 di Marino Sterle

Torna anche quest'anno uno dei must triestini. Sabato 19 novembre dalle ore 18:00 alle ore 21:00, presso il Centro Creativo sito in Viale Ippodromo 16, verrà presentato il nuovo calendario del fotografo triestino Marino Sterle.
Dodici mesi in compagnia degli scatti più belli ed un  buon auspicio, dato il titolo "Semprebuonvento 2017". 

In tale occasione verrà anche inaugurata la mostra personale "Biancaneva ciol la coriera!" di René Faraguna realizzata in collaborazione con lo stesso Sterle.
Il titolo rimanda al fumetto e alla fantasia ma anche a Trieste con continui riferimenti alla storia della città. Un'esempio è la coriera ani '80 dell'ex ACT che viene raffigurata come una moderna carrozza fatata con la quale il principe azzurro porta la sua bella Biancaneve verso il Castello Incantato.

René Faraguna raccoglie nelle sue illustrazioni e nei suoi fumetti la rappresentazione di una Trieste surreale, romantica, poetica ed anche un po' onirica. Il visitatore potrà quindi immergersi in uno scenario da favola, dove il reale e la quotidianeità della città di Trieste si fonde totalmente con mondi fantastici come quello di Biancaneve e i sette nani o atmosfere fantasy.
Una delle figure principalmente presenti in tutte le opere esposte sarà quella femminile, poiché la figura della donna, secondo l'autore, possiede una dolcezza ed una grazia espressiva innate, e che da sempre è la musa perfetta per qualsiasi artista.

René - pupolo coriera OK - TS 2016-2

Sempre secondo l'autore, la stessa Trieste può essere considerata come una stupenda donna dalla bellezza e dall'intelligenza senza rivali; donna magnifica ma tormentata, un po' scontrosa eppur sempre affascinante e vitale anche in mezzo alle più agitate tempeste. Continuo è inoltre il rimando ai favolosi anni '80: gli anni del cosiddetto edonismo reaganiano e della "Milano da bere", ma anche l'ultimo decennio di una Trieste realmente surreale ed effervescente, allora proiettata positivamente verso un possibile futuro costruito sull'estrema positività maturata in quello stesso decennio; decennio forse un po' eccessivo nella sua estetica, ma assolutamente improntato all'ottimismo ed alla positività.
Alcune di queste opere, in gran parte inedite, sono direttamente ispirate ad alcuni dei migliori scatti fotografici di Marino Sterle.
 

La mostra prevede al termine della presentazione, un piccolo rinfresco e resterà aperta al pubblico fino al 19 Dicembre 2016.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Trieste

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Trieste
  • L'Istituto Canossiano riavvia i centri estivi per i più piccoli, si parte il 5 luglio

    • dal 19 aprile al 3 settembre 2021
    • Istituto Canossiano
  • Aikido, da maggio al via il summer camp 2021 dell'Iwama Budo Kai

    • dal 5 maggio al 31 agosto 2021
    • Oratorio SS. Andrea e Rita
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento