menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre 150 spumanti hanno attratto a Portorose gli amanti delle bollicine

La cantina Radgonske gorice vince il premio per il miglior spumante

Il 6° Festival degli spumanti nella Sala dei Cristalli dell'hotel Kempinski Palace Portoro?, ha dato la possibilità ai numerosi amanti delle bollicine di degustare una selezione di spumanti sloveni, croati, italiani, austriaci e francesi. Durante la serata è stato proclamato il vincitore dell'ambito premio "Spumante Portorose 2017". Il programma musicale con l'artista Alenka Godec ha entusiasmato i presenti con la sua ottima musica.

Anche quest'anno il periodo festivo di dicembre ha attirato a Portorose numerosi visitatori. Una delle maggiori attrazioni è stato il Festival degli spumanti, organizzato per la sesta volta consecutiva dall'Ente per il turismo di Portorose. La Sala dei Cristalli del Kempinski Palace Hotel Portoro? ha ospitato 31 produttori di vini spumanti con una selezione di ben 150 campioni di spumanti, che nel corso della serata hanno persuaso circa 1000 visitatori.

«Sono lieto che anche quest'anno, il Festival degli Spumanti nella Sala dei Cristalli dell'Hotel Kempinski Palace Portoro? sia riuscito ad aggiungere un meritato tocco di lusso e prestigio a questa splendida cornice. Siamo soddisfatti dell'eccezionale riscontro da parte dei produttori di spumanti, il cui numero aumenta di anno in anno. Il festival degli spumanti sta crescendo e diventa sempre più noto, perlopiù, gli appassionati di spumanti amano ritornare a Portorose» ha dichiarato Igor Novel, direttore dell'Ente per il turismo di Portorose.

Al festival hanno partecipato i produttori di spumante dalla Slovenia, dalla Croazia, dall'Italia, dall'Austria e dalla Francia. I visitatori hanno avuto l'occasione di assaporare i migliori spumanti delle cantine slovene Andrej Krmac, Bevec Jo?e, Bri?, Bu?inel, ?arga, Hiša vina Doppler, Isteni?, Klet Brda, Matic wines, Movia, Pene?a medica Cesar, Posestvo Klenar, Puklavec family wines, Radgonske gorice, Sanabor, Vina Bordon, Vina Štoka, Vinakoper, Vinakras, Vinarstvo Rebula, Vinska klet Mastnak e Winery Mihelin. La selezione è stata arricchita inoltre dagli spumanti italiani delle cantine Astoria, Serena wines e Tenuta Roletto, dagli spumanti croati di Vina Prelac, Vina Vuglec, Vinarija Sibon e Veralda, e dal produttore di vini frizzanti e spumanti austriaco Sektkellerei Szigeti. Quest'anno, per la prima volta ha preso parte al festival anche la famosa Maison produttrice di champagne francese Champagne Taittinger, che ha entusiasmato i visitatori col suo champagne nell'elegante Salone delle Dame. A dare un tocco speciale all'atmosfera dell'evento sono stati anche i membri dell'associazione Rosa Klementina che hanno sfoggiato tra i visitatori del festival i loro spettacolari costumi dall'inizio del secolo scorso – epoca, nella quale fu costruito il lussuoso Hotel Palace. Nel foyer della Sala di Cristallo, i visitatori hanno avuto anche la possibilità di assaporare i selezionati piatti preparati dal rinomato chef dell'hotel - Daniel Pause.

Il programma della cerimonia sulla terrazza di fronte all'hotel è iniziato alle ore 17:00 con il concerto della celebre cantante Alenka Godec, che ha riscaldato i visitatori. A seguire, ha avuto luogo l'attesissima premiazione dei produttori di spumanti e la proclamazione del vincitore del titolo Spumante Portorose 2017 per il migliore spumante, che è stato consegnato dall'ordine dei Cavalieri del Vino sloveni guidati dal Dott. Livio Jakomin, affiancati dal direttore dell'Ente per il turismo di Portorose mag. Igor Novel, il sindaco del Comune di Pirano Peter Bossman, la presidentessa dei viticoltori dell'Istria slovena Ingrid Mahni? e la reginetta del vino dell'Istria slovena Julija Jogan.

L'ambito premio è stato vinto dallo spumante Zlata radgonska penina Ciconia – brut natur 2009 della cantina Radgonske gorice, al quale la giuria formata dai rappresentanti dei cavalieri del vino, con a capo Mojmir Wondre, ha assegnato il totale di 87,3 punti su 100 punti possibili. Il vincitore è riuscito a superare per un pelo il secondo classificato Bagueri zero della cantina Vinska klet Goriška brda con 87 punti, mentre al terzo posto si è piazzato lo spumante Br’stovska penina malvazija della cantina Vinarstvo Rebula, con 86,7 punti.

Alla competizione hanno aderito ben 19 produttori con 47 campioni di spumanti, che sono stati valutati in tre categorie: spumanti bianchi, rose e rossi. Due premi sono stati vinti dalla cantina vinicola Isteni? – il loro spumante Gourmet rose 2003 è stato classificato al primo posto nella categoria rose, mentre il loro spumante Miha ha conquistato la giuria nella categoria degli spumanti rossi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento