Al Revoltella un omaggio Zoran Mušič

Anche quest’anno al Museo Revoltella di Trieste si svolgerà la rassegna “Storie nell’arte – percorsi teatrali” un progetto di Laura Forcessini prodotto e organizzato da Bonawentura in collaborazione con il Museo Revoltella e il Comune di Trieste e realizzato con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia.
Il secondo appuntameto giovedì 11 e venerdì 12 luglio ore 18.00 sarà con IL SILENZIO DEI CAMPI IN FIORE pensieri dall'oblio di Zoran Mušič di Marko Sosič, con Marco Puntin che con questo breve monologo da voce al grande pittore attraverso frammenti di vita e di morte nel loro significato primordiale e metafisico.
Rifflessioni sulla propria arte, sulla verità e la menzogna, sulla necessità di comprendere l'essenziale e vedere oltre a ciò che vedono gli occhi, a cercare di comprendere nell'ombra della propria vecchiaia e nell'oblio dei ricordi il valore dell'uomo e il senso della vita. Un frammento su uno degli artisti difficilmente collocabili sia al modernismo che al primo postmodernismo, un omaggio ad uno degli artisti più individualisti per il quale l'impatto con il paesaggio, da prima quello carsico in seguito quello dalmata, castigliano, svizzero e italiano, infine quello di Dachau, ha avuto una significativa influenza sull'esperienza artistica e quella della sua vita personale.
Biglietto € 10,00 (da 1h prima dello spettacolo all’ingresso del museo). Informazioni e prenotazioni: Teatro Miela, da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00, tel. 040365119. Posti limitati. Durata 50’.
organizzazione: Bonawentura in collaborazione con il Museo Revoltella

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Ciaspolade, degustazioni e tour: torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 24 marzo 2021
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento