menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

One Billion Rising, 150 a Trieste sfidano il maltempo per dire NO alla violenza sulle donne (FOTO)

Buona affluenza nonostante il tempo avverso. Presenti anche la vice-sindaca di Trieste Fabiana Martini e la coordinatrice di Sinistra Eoologia e Libertà Sabrina Morena

Circa 150 persone hanno preso parte nel pomeriggio di domenica al flash-mob in piazza Verdi per dire no alla violenza sulle donne.

La manifestazione, inserita all'interno del cartellone degli eventi ufficiali, è stato spostata in piazza Verdi, a causa della pioggia caduta copiosa nel pomeriggio a Trieste.

Questo però non ha fermato i triestini, accorsi anche quest'anno numerosi all'evento, partito alle 15 da piazza Goldoni con un lungo serpentone itinerante che ha fatto il giro del centro, per dopo confluire alle 17 appunto in piazza Verdi dove si è svolto il flash-mob.

Sono seguite letture e passi di testi concernenti la violenza sulle donne.

IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE FOTO DELL'EVENTO

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento