"Osserviamoli da vicino", sabato l'Enpa libera 18 assioli

«Sabato 24 settembre 2016 libereremo nell'Oasi del Farneto nel pomeriggio falchi e in serata, allocchi ed assioli (gufi) curati e riabilitati
durante l'estate al CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici) dell'Enpa di Trieste».

Lo rileva in una nota Enpa Trieste

«Alle 16.00 - continua la nota - si potranno visitare nella struttura gli uccelli rapaci diurni e notturni del nostro territorio ospiti non liberabili (gufo reale, allocchi, assioli, poiane e sparvieri) ed assistere alla liberazione di uno splendido astore. Al tramonto verranno liberati 18 assioli, i piccoli gufetti il cui verso (chiuù) allieta le notti di inizio estate».

«Una buona occasione - conclude -  per vederli da vicino, osservarli con cura senza cannocchiali e godere del momento del loro rientro nell'ambiente naturale. Vi aspettiamo nella nostra sede E.N.P.A. di Via Marchesetti 10/4».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Trieste

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Trieste
  • L'Istituto Canossiano riavvia i centri estivi per i più piccoli, si parte il 5 luglio

    • dal 19 aprile al 3 settembre 2021
    • Istituto Canossiano
  • "Rose, libri, musica e vino" nel parco di San Giovanni: edizione 2021 su tema della cura

    • Gratis
    • dal 7 al 5 maggio 2021
    • Parco di San Giovanni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento