Una storia lunga più di un secolo, il panificio Sircelli apre il terzo punto vendita

Undici anni fa presso la camera di commercio venivano festeggiati i primi 100 anni di attività del “Panificio Sircelli”, a cui si auguravano altri cent’anni di soddisfacente lavoro. Auguri incoraggianti, stimolanti, ma che incutevano allo stesso tempo timore e forte senso di responsabilità. Una nuova sfida insomma. A questi auguri il panificio più antico di Trieste, risalente al 1908 ha risposto dapprima ampliando e rinnovando il suo punto vendita di via Gallina nel 2011 trasformandolo in un “bar-caffetteria-pasticceria” e nel 2014 facendo lo stesso con la sede di via Foschiatti.

Il panificio più antico di Trieste

L’azienda nasce nel 1908 fondata da Luigi Sircelli, successivamente passa al figlio Giorgio che la porta avanti fino al 1999 anno in cui subentra la nipote di Luigi Laura, affiancata dal marito Roberto. Insieme cambiano totalmente il volto della ditta, facendola crescere senza però perderne mai l’identità. Si continua nel segno della tradizione, puntando sempre di più sulla qualità dei prodotti e della manodopera, che fanno di Sircelli uno dei più apprezzati panifici artigianali della città.

Il nuovo punto vendita di via Genova

A cinque anni ormai dall’ultimo rinnovamento ecco arrivare un successivo traguardo, ora infatti i dolci, il pane, le brioche, le pizze, i panini e tutto il resto dei prodotti Sircelli (con qualche novità come ad esempio la “torta Teresiana” dedicata a Maria Teresa d’Austria) si possono trovare e gustare anche nel nuovo punto vendita situato in via Genova 21. Come risposta agli auguri ricevuti undici anni fa non sembra affatto male, ma a dirla tutta, come spiegano i titolari, il traguardo più importante è stato la fedeltà dell’affezionata clientela. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Ciaspolade, degustazioni e tour: torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 24 marzo 2021
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Fotografie 2 alla Galleria Rettori

    • Gratis
    • dal 6 al 19 marzo 2021
    • Galleria Rettori Tribbio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento